Natale vegetariano oppure di pesce?


I pranzi natalizi sono l’occasione per concedersi cibi insoliti, primizie, golosità. Per creare un menu festivo occorre sapienza nell’abbinare tra loro i giusti piatti e i giusti ingredienti… insomma un gioco di squadra tra cibi!

Tanta verdura di stagione, con i suoi aromi e i colori dalle mille sfumature differenti.
Piccole quantità di pesce, uova e formaggio, amalgamati agli altri ingredienti per dare un tocco di sapore in più. Delicati dolci alla frutta.
È un modo diverso dal solito di imbandire la tavola festiva, senza nulla togliere alla tradizione per quanto riguarda la cura delle ricette e della presentazione, in primo piano in queste occasioni.
Ecco quindi che vi proponiamo due menu sfiziosi ed originali per il pranzo di Natale: il primo tutto vegetariano e il secondo a base di pesce.

MENU VEGETARIANO

•    Antipasto: Bignè con mousse di broccoletti e robiola
                      Cestini croccanti con carciofi trifolati
•    Primi:       Sartù di riso vegetariano   
                      Alberelli natalizi di patate e spinaci con pinoli   
•    Secondi:   Scarola ripiena con mozzarella e olive
                      Sformatini di carote con i cardi
•    Contorno: Insalata colorata
•    Dolce:       Torta a stella

MENU DI PESCE

•    AntipastoCapesante con gratin di frutta secca
                       Triangoli con ratatouille cruda al mango con triglie e coriandolo
•    Primi:        Risotto giallo all’anguilla affumicata
                       Ravioli di triglia alle erbe
•    Secondi:    Tortine di salmone in salsa di zafferano
                       Porri con calamaretti al limone e olive nere
•    ContornoInsalatina di puntarelle marinate
•    Dolce:        Dolce di melone d’inverno con alchechengi al cioccolato







Insalata colorata
Difficoltà: Facile
20 minuti
0 minuti
Insalata colorata

Torta a stella
Difficoltà: Media
35 minuti
55 minuti
Torta a stella








Natale vegetariano oppure di pesce? - Ultima modifica: 2010-12-17T00:00:00+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome