Home Fa' la dieta giusta

Fa' la dieta giusta

il blog di Barbara Asprea

Come dietista e giornalista da quasi vent’anni mi occupo di alimentazione. Proponendo diete e consigli per dimagrire o rimanere in forma, commentando le ultime mode alimentari, diffondendo i criteri di sana alimentazione naturale e le caratteristiche salutari (e no) dei tanti cibi che mettiamo in tavola tutti i giorni. Scrivo su Cucina Naturale e altre riviste e sono autrice di diversi libri. Insomma: “Il pane è il mio mangiare e il mangiare è il mio pane”.
Dall’American Heart Association arriva questa gustosa versione salata ed estiva di una delle ricette base della cucina anglosassone, ossia i pancake. Vi va di provarla?
Piatto mediterraneo per eccellenza, in un importante studio americano è stata confermata l’associazione tra un tipo di sugo di pomodoro e riduzione del rischio di tumore alla prostata. In attesa di ulteriori conferme, capiamo meglio quale tipo di salsa è risultata protettiva, quali indicazioni seguire e i limiti dello studio
Scopriamo un modo semplice ed efficace per azzerare gli scarti in cucina e per conservare molto a lungo sia le uova intere che albumi e tuorli separatamente
A questa domanda cerca di rispondere una ricerca pubblicata su Cancer, nella quale si è riscontrato un rischio inferiore di sviluppare questo tipo di tumore nelle donne che seguono una dieta ricca di fibre. Ecco in sintesi cosa hanno scoperto gli studiosi con in più qualche consiglio per aumentare le fibre nella nostra alimentazione
Dalle bibite a zero calorie alle bustine per il caffè, durante la “stagione delle diete” l'utilizzo dei dolcificanti acalorici può aumentare. Perciò tornano particolarmente utili i risultati di un recente studio che ha trovato una relazione tra modalità di assunzione ed effetti sul metabolismo
Le donne che bevono due-tre tazze al giorno di caffè, secondo uno studio appena pubblicato sul Journal of Nutrition, hanno una percentuale inferiore di grasso corporeo rispetto a quelle che non lo consumano. Prima di correre a mettere su la moka, cerchiamo di capirne un po’ di più
Dal 18 maggio in tanti riprendiamo a mangiare fuori o a portarci la schiscetta da casa. Un’occasione d’oro da cogliere per abbandonare le vecchie abitudini e costruirci un pasto equilibrato e protettivo per la salute. Ecco i consigli per individuare il menu perfetto, sia da ordinare che da cucinare!
Un po’ melone e un po’ cetriolo, da qualche tempo il barattiere viene venduto anche fuori dalla Puglia e merita di essere scoperto in cucina. In più, una nuova ricerca appena pubblicata su Plants ci aiuta a capirne alcune interessanti qualità nutrizionali
Non è facile orientarsi in questo periodo nel diluvio di notizie che riguardano il rapporto tra alimentazione e coronavirus. Prendiamo spunto da un paio di nuovissimi studi per parlarne in modo semplice e per tracciare una linea sensata di comportamento a tavola. A partire da qualche consiglio per migliorare l’assorbimento di vitamina D, ad esempio
Come tutti, anche le mamme possono essere intolleranti o allergiche a glutine, latte o avere problemi di glicemia. E preparare per loro un dolce 100% vegetale, che possano gustare senza pensieri e che sia ricco di ingredienti protettivi per la loro salute è davvero un modo splendido per festeggiarle. Non vi sembra?
css.php