Fa' la dieta giusta

il blog di Barbara Asprea

Come dietista e giornalista da quasi vent’anni mi occupo di alimentazione. Proponendo diete e consigli per dimagrire o rimanere in forma, commentando le ultime mode alimentari, diffondendo i criteri di sana alimentazione naturale e le caratteristiche salutari (e no) dei tanti cibi che mettiamo in tavola tutti i giorni. Scrivo su Cucina Naturale e altre riviste e sono autrice di diversi libri. Insomma: “Il pane è il mio mangiare e il mangiare è il mio pane”.
Un nuovo studio britannico ha trovato un rapporto tra l’abuso del fruttosio aggiunto come dolcificante ed efficienza delle difese immunitarie. Cerchiamo di capire meglio cosa significa e che conclusioni pratiche trarne
merende con la ricotta

La buona merenda
Dieci merende con la ricotta: sane e buone

-
Chissà perché ma l’adozione della ricotta negli spuntini dolci e salati è poco frequente. Eppure si tratta di un ingrediente squisito, tradizionale e salutare. In più si può abbinare in svariati modi per accontentare i gusti anche dei più esigenti (sia piccoli che grandi). Insomma, ecco qualche idea per scoprire l’effetto che fa

Novità dalla ricerca
Se la tazzina è amica del cuore

-
Ancora è presto per dirlo, ma se ci saranno altre prove convincenti il caffè verrà consigliato dai cardiologi. Secondo un'affidabile ricerca americana appena pubblicata, in effetti, berne da uno a tre tazze al giorno ridurrebbe il rischio di insufficienza cardiaca. Capiamone un po’ di più e che cosa fare nel frattempo
Uno studio recente pubblicato sul British Medical Journal ha individuato tre periodi della vita durante i quali si verificano dei cambiamenti dinamici del cervello, che perciò diventa più sensibile agli effetti dell'alcol. Le conseguenze possono essere più o meno importanti ed è meglio esserne a conoscenza

Ortaggi in primo piano
Perché il radicchio ci fa bene?

-
D'accordo: che il radicchio rosso sia bello e trendy non si discute. Ma è anche altrettanto salutare? Scopriamo un po' meglio le sue tante qualità nutrizionali, ereditate anche da "nonna" cicoria dalla quale deriva
Può l’alimentazione aggravare oppure prevenire i sintomi o la comparsa dell’asma nei bambini? A queste domande hanno cercato di rispondere due nuove ricerche, che hanno trovato associazioni interessanti tra il respiro dei piccoli e il loro consumo di carne e pesce
Mai più senza, almeno finché è di stagione. La scarola è un’insalata dalle mille virtù nutrizionali e che è deliziosa sia cruda che cotta. In più favorisce un naturale dimagramento grazie alla sua struttura tenace. Insomma, se non ci fosse, bisognerebbe inventarla…
Uno studio internazionale pubblicato su Nature Medicine ha messo in relazione la dieta con il microbioma intestinale e la salute di oltre mille soggetti. Scoprendo che l’alimentazione “amica” dell’intestino ha un ruolo fondamentale nella protezione delle malattie metaboliche e del sovrappeso
Ecco una buona ricetta da portarsi al lavoro e che ci arriva direttamente dall’Associazione dei cardiologi Usa (AHA) nella quale l’orientale soia edamame si incontra con i fagioli neri, tipici americani, la “nostra” pasta integrale, la feta greca e l’olio extravergine. E in più, come bonus trovate i nostri 4 consigli per preparare una schiscetta ad arte

Novità dalla ricerca
Dimmi da dove vieni e ti dirò che sapori senti

-
Strano ma vero: la sensibilità ai sapori sarebbe influenzata anche dall’area geografica di origine per ragioni genetiche. Per la prima volta in due studi danesi , e grazie all’intelligenza artificiale, è stato scoperto che la distribuzione delle papille gustative tra diverse popolazioni non è uguale, cambiando perciò la percezione del gusto degli alimenti. Capiamone un po’ di più
css.php