Il gusto delicato e la versatilità di questo prezioso pesce si sposa perfettamente con cereali e ortaggi, con cui è possibile preparare originali piatti unici come questo!

Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
30 minuti
30 minuti
600 chilocalorie

Ingredienti

Per persone
Per il pesce
Per l'orzo
Per la salsa del pesce

Istruzioni

  1. Mettete a scaldare l’acqua per lessare l’orzo aromatizzandola con la cipolla, la carota, il sedano e il curry.
  2. Tagliate le melanzane a fette di un centimetro scarso e poi riducetele in in cubetti.
  3. Preparate la salsa per il pesce riunendo in una ciotola i 2 cucchiai di erbe, i filetti di alice tritati, una presa di sale, il limone, 2 cucchiai d’olio ed emulsionando il tutto con una forchetta.
  4. Salate l’acqua una volta a bollore e versate l’orzo. Dopo circa 15 minuti raccogliete in una ciotola la cipolla, la carota, il sedano e proseguite la cottura del cereale per altri 10 minuti (ma assaggiatelo perché il tempo può cambiare secondo la qualità). Frullate gli ortaggi scolati e conditeli con 2 cucchiai d’olio, un cucchiaio d’origano, una presa di sale e una macinata di pepe, mescolate e tenete in caldo.
  5. Lessate l’orata pulita per 30 minuti in acqua salata, quindi spellatela, spinatela, posatela in un piatto da portata e conditela con la salsa alle acciughe. Tenete il pesce in caldo posando il piatto sulla pentola ancora piena d’acqua bollente.
  6. Friggete un po’ alla volta i dadini di melanzana in una padella (preferibilmente tipo wok). Scolateli con cura, salateli e, quando saranno tutti cotti, profumateli col resto dell’origano e con il mezzo spicchio d’aglio tritato fine. Tenete caldi i dadini nel forno a 50 °C.
  7. Scolate l’orzo senza sgrondarlo troppo e amalgamatelo con la crema di ortaggi e con le melanzane, aggiungendo olio, sale e pepe secondo necessità. Distribuite il pesce nei piatti, contornatelo con l’orzo e servite.

Note

Piatto all'apparenza rustico, offre invece tocchi di finezza proprio come la Vernaccia di San Gimignano, ottima specie dopo 3 o 4 anni dalla vendemmia

Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Insalata di orzo, orata e melanzane alle erbe - Ultima modifica: 2020-05-03T18:41:00+02:00 da Redazione
Insalata di orzo, orata e melanzane alle erbe - Ultima modifica: 2020-05-03T18:41:00+02:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome