Variazioni delle ricette classiche
Focaccia, a ognuno la sua


La focaccia è una delle preparazioni più famose della cucina italiana, un lievitato senza tempo che conquista grandi e piccini con il suo sapore irresistibile!

Nelle versioni alleggerite che vi proponiamo, la focaccia può diventare anche il piatto principale se abbinata a verdure, mentre riducendo le porzioni è adatta a merende o antipasti e può sostituire il pane.
Per una variante più sostanziosa, potete cospargerla a metà cottura con formaggio di capra o di pecora a fettine sottili oppure, una volta cotta, spalmarla con caprino fresco. L'importante è servirla calda o tiepida!

3 varianti per tutte le esigenze

Focaccia vegan
Focaccia integrale alle cipolle
Ingredienti per 4 persone: 160 g di farina 0, 100 g di farina integrale, 2 cipolle bianche, 3-4 foglie di salvia, 1 cucchiaino di malto, mezzo panetto di lievito di birra fresco, olio extra vergine d'oliva, latte di soia, sale.
Mescolate le 2 farine con poco sale, un cucchiaio di olio e la salvia sminuzzata. Aggiungete il lievito sciolto in 130 ml di acqua tiepida con il malto. Formate una palla, copritela e lasciatela riposare per 3-4 ore. Affettate sottilmente le cipolle e in una ciotola copritele con il latte; lasciatele riposare. Stendete l'impasto in una teglia oliata da circa 35x25 centimetri. Sulla superficie formate delle fossette con le dita, cospargete le cipolle ben scolate, irrorate con 2-3 cucchiai d'olio e lasciate riposare per altri 30 minuti. Infornate a 190 °C per 25 minuti.

Focaccia senza glutine
Focaccia di riso e ceci ai carciofi
Ingredienti per 4 persone: 110 g di farina di riso, 110 g di fecola di patate, 60 g di farina di ceci, 4 carciofi, 1 limone, 1 spicchio d'aglio, 20 g di lievito di birra fresco, olio extra vergine d'oliva, sale.
Amalgamate la farina di riso con quella di ceci e la fecola, 2 cucchiai d'olio e poco sale. Aggiungete il lievito sciolto in circa 250 ml di acqua tiepida e ottenete una pastella densa. Oliate una teglia da 35x25 centimetri, versatevi il composto e copritelo. Infilatelo nel forno spento, già scaldato, e lasciatelo lievitare per 2 ore. Mondate i carciofi, tagliateli a fettine e tuffateli in acqua con succo di limone. Quindi stufateli con l'aglio tritato e poco olio finché sono morbidi. Cospargete la focaccia con i carciofi tiepidi, irroratela con un filo d'olio e infornatela a 190 °C per 25 minuti.

Focaccia senza lievito
Focaccine senza lievito ai semi
Ingredienti per 4 persone: 240 g di farina 0, 2 cucchiai di semi di girasole e sesamo mescolati, 1 cucchiaino di cumino, 1 cucchiaino di curcuma, olio extra vergine d'oliva, sale.
Mescolate la farina con 3 cucchiai di olio, il cumino, la curcuma, i semi misti e una presa di sale. Incorporate, poca alla volta, circa 140 ml di acqua tiepida o quanto basta per formare un impasto morbido ed elastico. Impastate per 15 minuti poi formate 4 palline uguali, copritele e fatele riposare per 30 minuti. Stendete gli impasti ricavando 4 focaccine del diametro di 13-15 centimetri. Scaldate una padella dal fondo pesante oliata e cuocetevi le focacce, con il coperchio, 3-4 minuti per lato o finché sono dorate. Spennellatele con poco olio e servitele ancora calde.

E se non siete sazi... ecco altre 5 focacce tutte da gustare!





Focaccia, a ognuno la sua - Ultima modifica: 2017-04-04T11:32:38+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome