Ancora cavolo nero, questa volta in zuppa!

Crema di patate dolci con cipolle, cavolo nero e sale colorato 518

Crema di patate dolci con cipolle, cavolo nero e sale colorato 318Nel realizzare la prima ricetta che ho pubblicato quest’anno sul blog mi era avanzata una cospicua dose dell'ingrediente principale usato e messo in risalto dalla preparazione che non era proprio il caso di vedere sprecata vista la sua bontà organolettica e nutrizionale!
Se mi seguite sapete già che sto parlando del cavolo nero che se nella precedente ricetta veniva presentato nell’inusuale e buona versione a crudo, in questa segue i consueti canoni della cottura andando ad impreziosire una fumante, calda e confortevole crema di patate dolci.

A disposizione avevo proprio queste insieme al cavolo nero e a quegli ingredienti di base che si possono sempre trovare in una buona dispensa ben fornita.
Di base, ad esempio, le fondamentali cipolle qui nella versione rossa più dolce e mansueta rispetto alle cugine bianche e ramate che non mancano mai di punzecchiare di più!
Quindi l’aglio anche questo alleato più che prezioso in cucina e ancora di più per la salute, peccato si porti dietro nomee poco gloriose per via dell’odore perché non avete idea di quanto faccia bene e sia potente.
E ancora il rosmarino fresco che vive senza grossi problemi in un bel vaso insieme ad altre erbe aromatiche resistenti come il profumato alloro.
Delle erbe non fatevi mai mancare nulla, fresche sono quasi sempre imbattibili rispetto alle versioni conservate e coltivarle in vaso non è per nulla difficile.
Ma soprattutto avevo a disposizione un fantastico olio di un bravissimo produttore che ho voluto valorizzare al massimo con questa ricetta, un olio dalla forte personalità con richiami incisivi e netti e sinceramente vi consiglio di usare oli di questo spessore se volete ripetere la ricetta.
Per finire mi avevano regalato dei fiocchi di sale colorati in maniera naturale che mi sembrava carino inserire in ultimo al piatto badando bene a non salare il tutto durante la cottura.
A contatto con il calore della crema si sciolgono gradualmente e per un po’ danno un bel effetto cromatico e decorativo, ma se non li avete non cambia nulla in realtà, salate il piatto come siete abituati e decorate con quello che avete a disposizione!!!

 

Crema di patate dolci con cipolle, cavolo nero e sale colorato

Crema di patate dolci con cipolle, cavolo nero e sale colorato 518

Ingredienti per 4 persone circa:

  • 800 g di patate dolci a polpa arancione,
  • 4 foglie di alloro fresco,
  • 2 cipolle rosse,
  • 1 rametto di rosmarino fresco,
  • 4-500 g di cavolo nero,
  • 2 spicchi d’aglio,
  • olio extravergine d'oliva,
  • fiocchi di sale colorato alle erbe

 

Preparazione

  1. Sbucciare le patate dolci e lavarle, tagliarle a cubetti e metterle in una pentola con 1 l di acqua e le foglie di alloro fresco ben lavate, coprire, portare a ebollizione e cuocere per 20 minuti circa.
  2. Nel frattempo sbucciare le cipolle rosse e affettarle finemente mettendole in una casseruola con 3 cucchiai di olio e il rosmarino fresco tritato, coprirle e rosolarle a calore dolce per 15 minuti circa.
  3. Pulire il cavolo nero conservando le sole foglie verdi e eliminando la dura e fibrosa costa centrale bianca, lavare le foglie e spezzettarle, metterle in una pentola con un poco di acqua e lessarle per 10 minuti scarsi.
  4. Scolarle e appena tiepide tritarle grossolanamente, sbucciare l’aglio e schiacciarlo, rosolarlo in padella con 2 cucchiai di olio, aggiungere il cavolo nero e insaporirlo per 5 minuti.
  5. Togliere le foglie di alloro dalle patate dolci e aggiungere le cipolle rosolate con tutto il loro fondo di cottura, lasciare sul fuoco per altri 2-3 minuti.
  6. Frullare finemente riducendo il tutto in vellutata cremosa, se troppo densa allungarla con poca acqua e distribuirla nei piatti, mettere nel mezzo il cavolo nero privato dell’aglio e cospargere con fiocchi di sale colorato alle erbe.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome