Una delicata crema di carote e il pecorino sono gli ingredienti base di questi speciali gusci di pasta

Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: media
40 minuti
45 minuti
Impatto glicemico
420 chilocalorie

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Sgranate le fave e lessatele in abbondante acqua salata per 5 minuti, scolandole con una schiumarola in acqua molto fredda. Appena possibile, privatele delle pellicine e mettetene da parte 2 cucchiai che vi serviranno per la decorazione. Nella stessa acqua lessate anche 3 carote per 15 minuti o fino a renderle morbide. Quindi frullatene finemente 2.
  2. Rosolate la cipolla tagliata fine in un tegame con 2 cucchiai di olio, quindi unite una carota cruda grattugiata. Fate cuocere per 5 minuti e unite 200 g di salsa di pomodoro, il basilico sminuzzato, lasciate insaporire e poi aggiungete le fave, qualche cucchiaio d’acqua e proseguite fino a far restringere la salsa. A fuoco spento mescolate 50 g di pecorino.
  3. Disponete a fontana la farina e nel centro mettete una presa di sale, 2 cucchiai di olio, il restante pecorino e le carote frullate. Impastate il tutto aggiustando con altra farina (o acqua) se necessario.
  4. Dividete la pasta in 4 palline e stendetele con un matterello a uno spessore di 4 millimetri sino a ottenere 4 tondi. Con questi rivestite 4 stampi da tortino da circa 8 centimetri di diametro, rivestiti con carta da forno, facendo in modo che l’impasto aderisca bene alle pareti. Rifilate l’impasto alla fine degli stampi e con quello che avanza ricavate 4 tondi che faranno da coperchi agli sformati. Farcite i gusci di pasta con le verdure al pomodoro, alternandole con il pane in cassetta tritato; infornate sformati e coperchi a 190 °C per circa 30 minuti, levando i coperchi dopo 15 minuti.
  5. Preparate la salsa. Cuocete a fuoco dolce con un cucchiaino di olio la restante salsa di pomodoro per 10 minuti, salandola alla fine.
  6. Stendete a specchio la salsa di pomodoro nei piatti, nel centro adagiate gli sformatini caldi con accanto i loro coperchi, completate con le fave messe da parte e con l’ultima carota lessata a dadini.
Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Sformatini in crosta di pecorino con carote e fave - Ultima modifica: 2017-04-04T10:25:06+00:00 da Redazione
Sformatini in crosta di pecorino con carote e fave - Ultima modifica: 2017-04-04T10:25:06+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome