Quinoa con piselli e patate all’origano - Ultima modifica: 2016-11-17T17:01:20+00:00 da Redazione
Voti: 1
Valutazione: 5
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
20 minuti di preparazione
30 minuti di cottura
320 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Sbucciate le patate, tagliatele a dadini e lessatele per 5 minuti, in un litro scarso d’acqua bollente aromatizzata con le foglie di alloro. Scolatele con una schiumarola e recuperate 400 ml della loro acqua di cottura versandola in una pentola più piccola.
  2. Versate in questa pentola la quinoa, coprite e cuocete per 20 minuti circa a calore medio- basso, lasciando assorbire tutta l’acqua di cottura. Lasciate riposare la quinoa nella pentola per una decina di minuti, stendetela poi su un vassoio e fatela intiepidire.
  3. Affettate finemente i cipollotti, compresa gran parte delle foglie verdi, e rosolateli insieme a 3-4 cucchiai d’olio a fuoco medio-basso per 5 minuti abbondanti. Aggiungete i piselli, salate, mescolate bene, coprite e proseguite la cottura per 10 minuti. Per evitare che attacchino, bagnate, se necessario, con poca acqua o con brodo vegetale.
  4. Unite ai piselli le patate e la quinoa, cuocete per altri 5 minuti e in ultimo insaporite con un pizzico di origano secco. Al posto dell’origano, potete aromatizzare la quinoa con un cucchiaino di zenzero fresco grattugiato. Consumare cereali diversi dal solito è consigliabile in una dieta anallergica: alternate la quinoa, ad esempio, con amaranto, miglio o grano saraceno

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome