Le empanadas sono fagottini di pasta ripiena a forma di mezzaluna, originarie della cucina argentina.
Solitamente farciti con carne e spezie, nella nostra versione vegetariana li abbiamo riempiti con una piccola dadolata di verdurine sode, accompagnate da formaggi. Potete anche omettere i formaggi per realizzare fagottini vegan ugualmente deliziosi.

L'impasto è piuttosto facile da realizzare, necessita solo di un po' di olio di gomito (se non avete una planetaria) per impastare e rendere piuttosto liscia la palla di pasta che dovrà poi riposare un poco prima di essere stesa.
La farina 00 rende sicuramente più facile l'impasto, la stesura e la preparazione dei fagottini; ma se siete già esperte di impasti, utilizzate buone farine integrali.

Potete friggere o infornare i fagottini per un risultato più leggero: nella ricetta sono indicate entrambe le cotture.

Difficoltà: facile
40 minuti
25 minuti forno

Ingredienti

Per fagottini
Per i fagottini:
Per il ripieno con formaggi, aggiungere:

Istruzioni

  1. Fate sciogliere il sale nell'acqua tiepida mescolando con un cucchiaino. In una ciotola capiente unite 200g di farina, 20g di olio e 8g di sale. Versate a filo l'acqua e impastate.
  2. Potete utilizzare una planetaria: se non l'avete, impastate a mano finchè ottenete una palla piuttosto liscia ed elastica. Lasciatela riposare almeno mezz'ora.
  3. Nel frattempo riducete a piccoli cubetti le patate, le zucchine e le carote. Radunatele tutte in una casseruola capiente.
  4. Rosolatele con un filo d'olio abbondante e con 3 pizzichi di sale, finchè cotte ma ancora sode (10 minuti). A piacere, aggiungete uno spicchio di aglio tritato con lo spremiaglio, il peperoncino e le spezie che preferite.
  5. Stendete l'impasto ottenendo una sfoglia piuttosto sottile.
  6. Con un coppapasta ampio (12 cm di diametro) ritagliate dei dischi di pasta.
  7. Disponete al centro una cucchiaiata di farcia. Se volete aggiungere i formaggi, procedete con qualche cubetto di pecorino e di mozzarella (o altro formaggio a pasta morbida)
  8. Chiudete il raviolo di pasta ottenendo una mezzaluna, e premete con le dita le estremità.
  9. Con una forchettina, schiacciate il bordo per sigillare il fagottino.
  10. Potete friggere i fagottini immergendoli in abbondante olio extravergine di oliva a 170°, scolandoli dopo 10 minuti (o quando dorati). Se volete cuocerli in forno, spennellate con olio tutti i fagottini, e se avete un uovo, con un uovo sbattuto.
  11. Infornate a 200° per 20-25 minuti, o finchè dorati.
  12. Fagottini vegetariani
    Servite caldi con una salsa piccante!
Voti: 12
Valutazione: 3.92
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Fagottini vegetariani ripieni (empanadas) - Ultima modifica: 2020-05-29T05:28:53+02:00 da Chiara Fumagalli
Fagottini vegetariani ripieni (empanadas) - Ultima modifica: 2020-05-29T05:28:53+02:00 da Chiara Fumagalli