Le pizzette sono fatte con ortaggi e frutta, il condimento ha sentori spagnoli. Ecco come portare a tavola un buon piatto a basso impatto glicemico e ricco di sapore

Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: facile
30 minuti
20 minuti
Impatto glicemico
580 chilocalorie

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Sistemate le mandorle in una ciotola e copritele con acqua, quindi in un’altra ciotola sistemate anche il pane con 500 ml di acqua. Tenetele entrambe in frigorifero per un’ora.
  2. Riunite nel frullatore le mandorle e il pane ben scolati, l’aglio, un cucchiaio di aceto e metà dell’acqua di ammollo del pane. Salate leggermente e iniziate a frullare aggiungendo a filo 4 cucchiai di olio, come si fa per montare una maionese. Continuate a frullare aggiungendo la rimanente acqua del pane fino a ottenere una crema liscia e fluida. Alla fine controllate il sale e unite altro aceto a seconda del gusto personale. Riponete la crema in frigorifero per almeno 2 ore.
  3. Ricavate dalla melanzana 8 rondelle spesse un centimetro circa, ungetele con il rametto di rosmarino intinto nell’olio e salatele leggermente. Infornatele a 180 °C per una decina di minuti, poi giratele e cuocetele ancora per 5 minuti. Dovranno risultare cotte e solo leggermente arrostite.
  4. Tagliate i fichi a piccoli spicchi o a fettine e riducete il gorgonzola in tocchetti.
  5. Guarnite le rondelle di melanzana con i fichi e il gorgonzola, quindi infornatele nuovamente per 3-4 minuti.
  6. Servite le pizzette calde, spolverate con un po’ di pepe e guarnite con foglie di menta e basilico, insieme all’ajoblanco freddo guarnito con i chicchi di uva, tagliati a metà e privati dei semi, e con un filo d’olio. Se durante il tempo di riposo la crema fosse diventata troppo densa, prima di servirla frullatela con poca acqua ben fredda.
Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Ajoblanco con pizzette di melanzane e fichi - Ultima modifica: 2017-08-30T09:58:02+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome