Carote e zucchine incontrano il timo nel suo mondo in una ricetta carica di stimoli sensoriali da provare

Bastoncini di carote e crema di zucchine al profumo intenso di timo 518

Bastoncini di carote e crema di zucchine al profumo intenso di timo 318Andava necessariamente sperimentata una nuova ricetta con il timo dopo che ne ho parlato a lungo negli ultimi interventi, parlarne e raccontarne mi ha stimolato molto, anzi credo che sia stato lo stesso timo ad approfittarne e catturarmi nel suo mondo.
Per ogni erba aromatica o spezia esiste un mondo specifico che all’inizio è estremamente misterioso, non si conosce nulla come quando nell'immaginario proprio si parte a pensare l’esplorazione dello spazio cosmico sconosciuto con tutte le incognite possibili.

Ne nello spazio ne nel mondo degli insaporitori naturali all’inizio abbiamo certezze, ci affidiamo di istinto agli unici appigli su cui possiamo contare, i nostri sensi.
Odore, tatto, vista, suoni, gusto ci guidano spesso alla cieca nei mondi di erbe e spezie, ma almeno sanno seguire scie e sentieri e ci sanno raccontare sensazioni e impressioni.
Sta poi a noi saperli incrociarli e collegare per definire meglio il quadro di insieme e poter così azzardare accostamenti, prove, abbinamenti, tentativi, azzardi, sorprese.
Nel mondo del timo poi, come negli altri mondi, è necessario portare anche altro, la conoscenza delle tecniche, la presenza di elementi di propagazione sensoriale, le esperienze di professione derivate da precedenti sperimentazioni sia con buon esito che con cattivo risultato.
Di primo acchito ho vissuto l’esplorazione del mondo timo come una giungla verde ricca di sfumature di colore e di profumi, dopo ogni passo e spostamento di fronde quante sorprese!!!
Nell’arrivare subito a realizzare un piatto dopo le suggestioni dei racconti degli ultimi due post mi è piaciuto molto unire in matrimonio le carote primaverili con le prime zucchine di stagione lasciando al timo condurre i giochi in completa libertà d’azione.
Sulle carote la soluzione di poca acqua, poco olio, poco sale e tanto timo è stata fantastica, la loro apparente banalità inganna moltissimo, provate e mi saprete dire, io ho trovato questo mio azzardo una soluzione incredibilmente buona.
Ancora di più la crema di zucchine dove ho messo ancora una volta a fuoco un mio percorso di specifica professionalità che credo mi darà in futuro grandi soddisfazioni.
L’erba aromatica, il condimento fisico aglio, l’effetto di propagazione superficiale delle mandorle e il completamento dell’olio di qualità.
Poi il tocco finale del limone, crema anche questa fantastica dove dar merito al timo di essere un mondo estremamente generoso che vale la pena scoprire!!!

 

Bastoncini di carote e crema di zucchine al profumo intenso di timo

Bastoncini di carote e crema di zucchine al profumo intenso di timo 518

Foto © Chef Giuseppe Capano

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 carote medie,
  • 1 mazzetto di timo fresco,
  • 2 zucchine medie,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • 40 g di mandorle sgusciate e pelate,
  • 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

 

Preparazione

  1. Pulire le carote e tagliarle in forma di piccoli bastoncini, metterle in una casseruola insieme a un pizzico di sale, la metà del timo in piccoli rametti o sfogliato, 1 cucchiaio d’olio e 1 bicchiere circa di acqua.
  2. Coprire e cuocere per 10-15 minuti lasciando i bastoncini di carota leggermente croccanti, scolarli con una schiumarola e lasciare restringere il liquido fino a formare uno sciroppo profumato con cui condire le carote conservandole al caldo.
  3. A parte lavare le zucchine, dividerle a metà per il lungo e affettarle, sbucciare l’aglio e su un tagliere tritarlo finemente con il timo rimasto e le mandorle, si deve creare un fine battuto uniforme.
  4. Scaldare in padella 2-3 cucchiai di olio, aggiungere il battuto e lasciarlo rosolare brevemente, unire le zucchine, salare poco, coprire e cuocere per 10 minuti abbondanti, solo se strettamente necessario versare poche gocce di acqua alla volta.
  5. Infine frullare finemente le zucchine, se troppo dense unire poca acqua, e profumare la crema con la buccia di limone.
  6. Formare delle quenelle nei piatti, adagiarvi sopra i bastoncini di carote e decorare a piacere.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome