Questo tortino di lenticchie è un piatto veloce, super proteico e vegano. Non contiene farine nè glutine, ed è un modo diverso e leggero per gustare questo prezioso legume ricco di nutrienti.

Cuocete tutte le lenticchie della confezione, per non sprecarle. Se la confezione è di 500g, utilizzate cipolle e carote grandi e seguite le indicazioni della ricetta.
Il tortino vegan si compatta dopo la cottura in forno, quando intiepidito. Rimane leggermente friabile ma comunque sodo; se lo desiderate molto sodo considerate di aggiungere un uovo se non siete vegani.

Spezie: noi abbiamo aggiunto il peperoncino ma questo tortino si abbina perfettamente con ogni tipo di spezia che avete in dispensa (curcuma, curry, pepe di cayenna..): fateci sapere come l'avete speziato!

Difficoltà: facile
15 minuti
20 minuti forno

Istruzioni

  1. Portate a bollore l'acqua in una pentola capiente e salate. Nel frattempo affettate una patata a cubetti. Quando l'acqua è a bollore, tuffatevi lenticchie e patate.
  2. Affettate anche le carote a cubettini e tritate la cipolla. Soffriggete in una padella antiaderente con sale e olio extravergine per 10 minuti, finchè ben rosolati.
  3. Dopo 10-12 minuti le lenticchie e le patate saranno cotte: le lenticchie rosse si sfaldano: non preoccupatevene. Scolate bene. A questo punto, dovete estrarre l'acqua: potete raccogliere il tutto in un canovaccio pulito e strizzare (fate questa operazione con i guanti da forno in silicone per evitare scottature), oppure attendere che le lenticchie si intiepidiscano e poi strizzare, oppure lasciar scolare in un colino. Per l'ultima opzione però ci vorrà tempo, circa mezzora.
  4. Amalgamate lenticchie e patate strizzate con il soffritto e l'erba cipollina sminuzzata. Aggiustate di sale e pepe. (A questo punto potete aggiungere un uovo se desiderate un tortino ancora più compatto.)
  5. In una placca da forno foderata con carta, ungete quest'ultima e distribuite il composto. Modellatelo a forma di rettangolo spesso almeno 2/3 cm. Infornate a 180° per 15-20 minuti o finchè inizia a dorare in superficie.
  6. Tortino di lenticchie vegan
    Sfornate e attendete che si intiepidisca e quindi si solidifichi.

Note

E' anche possibile omettere la patata ma la torta di lenticchie diventerà un po' sbriciolona, a meno che aggiungiate l'uovo.

Voti: 13
Valutazione: 4.62
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Tortino di lenticchie rosse - Ultima modifica: 2020-05-15T06:50:21+02:00 da Chiara Fumagalli
Tortino di lenticchie rosse - Ultima modifica: 2020-05-15T06:50:21+02:00 da Chiara Fumagalli