Home Porro

Porro

Da una ricerca effettuata da Terre di Toscana.Arsia, ente regionale per lo sviluppo agricolo, è stato verificato che il contenuto di vitamine e sali minerali nei porri da coltivazione biologica è superiore del 20% rispetto alle varietà da coltivazione intensiva. Si tratta della differenza massima mai riscontrata nelle verdure.

Acquisto

Quando li acquistate devono avere la parte bianca umida al tatto e la parte verde serratissima, fino almeno alla metà del porro. Una volta eliminata la parte più dura delle foglie, puliti e perfettamente asciugati, possono essere conservati a lungo in frigo nello scomparto delle verdure, chiusi in sacchetti di plastica cui particherete piccoli fori. Gli scarti verdi del porro, tritati finissimi, danno al brodo o alle preparazioni al forno sapore e aroma.

Proprietà

Considerati i parenti nobili delle cipolle, contengono vitamina C e del gruppo B, caratterizzandosi in particolare per la ricchezza di magnesio, zolfo, ferro, potassio, calcio e fosforo. Questa miscela di sostanze benefiche li rende un interessante integratore naturale, utile per depurarsi e ritrovare energia e vitalità. Sono particolarmente indicati nell’ipertensione e nelle forme reumatiche accentuate da gotta e ritenzione idrica. Apportano 30 Kcal ogni 100 grammi.

Tutte le ricette con Porro

Erbazzone con bietole, porri e formaggio

Torta salata Ricetta vegetariana Difficoltà: facile Preparazione: 40 minuti Cottura: 45 minuti
Ricetta di Carla Barzanò
Ricetta di Simone Salvini
Ricetta di Barbara Toselli
Ricetta di Barbara Toselli
Ricetta di Paola Galloni

Crema di asparagi

Primo Ricetta vegetarianaSenza glutine Difficoltà: facile Preparazione: 25 minuti Cottura: 40 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Zuppa di ceci

Primo Ricetta vegetarianaSenza glutineSenza latte e derivatiVegan Difficoltà: facile Preparazione: 15 minuti Cottura: 90 minuti
Ricetta di Sophie Grigson
css.php