Voti: 3
Valutazione: 4.67
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
30 minuti
35 minuti
Impatto glicemico
300 chilocalorie

Istruzioni

  1. Mondate i finocchi e affettateli per il lungo a fette di circa un centimetro di spessore, maneggiandole delicatamente affinché non si aprano. Cuocetele al vapore per 10 minuti, poi disponetele in un vassoio senza sovrapporle.
  2. Emulsionate un cucchiaio di succo del limone con un cucchiaio di olio di oliva, un pizzico di sale e un cucchiaio di prezzemolo finemente tritato. Irrorate con l’emulsione le fette di finocchio lasciandole marinare per una decina di minuti.
  3. Preparate la caponata. Tritate grossolanamente il sedano, affettate il porro a rondelle di circa mezzo centimetro, tagliate i cavolini a quarti e la zucca a tocchetti di circa un centimetro e mezzo. In una padella grande scaldate 2 cucchiai d’olio d’oliva e rosolatevi il porro per un paio di minuti, poi aggiungete il sedano e rosolate anch’esso per 2 minuti. Aggiungete zucca, cavolini, pomodorini secchi a pezzetti e capperi dissalati, saltandoli per 2 o 3 minuti. Irrorate le verdure con un bicchiere d’acqua in cui avrete sciolto il concentrato di pomodoro, un pizzico abbondante di sale e 3 cucchiai di aceto di mele. Cuocete la caponata a tegame parzialmente coperto per 30 minuti. Alla fine le verdure dovranno essere ben cotte ma non disfatte. Controllate il sale e condite con un cucchiaio d’olio.
  4. Mescolate 150 g di farina di ceci con un pizzico di sale e mezzo cucchiaino di paprica, poi versate l’acqua necessaria per ottenere una fluidità simile a quella delle uova battute. Scolate le fette di finocchio dalla marinata e passatele prima nella farina di ceci restante, poi nella pastella (fate sgocciolare l’eccesso) e infine nel pane grattugiato. Ripetete il passaggio farina più pangrattato una seconda volta per ottenere una panatura consistente e croccante.
  5. Scaldate in una padella abbondante olio di arachidi a una temperatura di circa 170 °C e doratevi poche cotolette per volta, scolandole su carta da cucina. Servitele spolverandole leggermente con sale e pepe bianco e accompagnandole con la caponata calda e con spicchi di limone.
Voti: 3
Valutazione: 4.67
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Cotolette di finocchi con caponata invernale - Ultima modifica: 2016-11-18T00:14:48+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome