Il fritto misto è una tradizione immancabile sulle tavole romane per la vigilia di Natale. Ogni famiglia ha la sua ricetta per la pastella ma l'importante è che sia presente una grande varietà di ortaggi di stagione e la mozzarella in carrozza

Voti: 2
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: facile
30 minuti
45 minuti
Impatto glicemico

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Mondate i cardi eliminando le coste esterne più dure, i filamenti e le foglie. Tagliateli in tocchetti di 3-4 centimetri tuffandoli subito in acqua acidulata col succo di mezzo limone per evitare che anneriscano.
  2. Portate a ebollizione abbondante acqua leggermente salata, unite il succo del mezzo limone rimanente, il cucchiaio di farina e lessatevi i cardi per 15 minuti circa: dovranno risultare ammorbiditi ma leggermente al dente. Scolateli e lasciateli raffreddare.
  3. Scaldate 2 cucchiai d’olio e amalgamatevi subito la farina restante, poi versate il latte caldo e portate a ebollizione. Unite 40 g di parmigiano grattugiato, salate, pepate e profumate la besciamella con una grattugiata di noce moscata e un pizzico leggero di cannella.
  4. Affettate finemente la cipolla e appassitela per 5 minuti abbondanti con 2 cucchiai d’olio, quindi mescolatela ai cardi.
  5. Preparate le uova sode e poi tagliatele a fettine sottili con un coltello ben affilato e leggermente unto.
  6. Ungete leggermente 4 cocotte da crème brulée e disponetevi un primo strato di cardi e cipolla. Sovrapponete qualche rondella di uovo sodo, salate leggermente, spalmate un paio di cucchiai di besciamella e spolverate con poco parmigiano. Proseguite così, alternando gli strati, fino a esaurimento degli ingredienti e terminate con uno strato di besciamella. Infornate a 180 °C per 15 minuti.
  7. Mescolate il parmigiano grattugiato rimanente con lo zucchero, spolverateli sulla superficie degli sformati e fateli gratinare aiutandovi con l’apposito cannello oppure sotto al grill del forno.
Voti: 2
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Crema bruciata di cardi, uova e parmigiano - Ultima modifica: 2019-12-06T09:58:29+01:00 da Redazione
Crema bruciata di cardi, uova e parmigiano - Ultima modifica: 2019-12-06T09:58:29+01:00 da Redazione

1 COMMENTO

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome