Un secondo piatto che propone la versione vegetariana delle cotolette, qui proposte a base di ceci. In più impanata con un composto saporito e gluten free

Voti: 1
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: facile
25 minuti
25 minuti
Impatto glicemico
400 chilocalorie

Istruzioni

  1. Mondate con cura i porri e affettateli finemente, poi rosolateli in padella con 2 cucchiai abbondanti d'olio per 5-10 minuti. A questo punto aggiungete i ceci e lasciateli insaporire per 5 minuti. Lasciate intiepidire.
  2. Riducete i peperoni in striscioline, conditeli con poco olio e sale, quindi fateli rosolare per 10 minuti nella stessa padella dei porri, profumandoli alla fine con la scorza di limone.
  3. Frullate il misto di ceci e porri, incorporate la farina di riso, sempre frullando, e trasferite il composto in una ciotola.
  4. Mescolate la base di ceci e porri con l'uovo, le olive tritate finemente e una manciata di foglie di basilico sminuzzate. Alla fine dovete ottenere un composto facilmente lavorabile; se risultasse troppo morbido, aggiungete altra farina di riso.
  5. Formate con le mani oliate 4 cotolette dalla forma ovale e impanatele con cura nella farina di ceci. Non vi resta che rosolare in una padella oliata 5 minuti per lato e servire calde con i peperoni trifolati, guarnendo il tutto con foglie di basilico.
Voti: 1
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Cotolette di ceci e porri con peperoni al limone - Ultima modifica: 2018-07-13T10:16:47+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome