La pizza senza impasto è adatta non solo a chi non ha tempo o abilità nell'impastare, ma proprio a tutti perchè il risultato è quello di una deliziosa pizza fatta in casa.

Un impasto ad alta idratazione, la cui unica difficoltà è la piegatura dopo il primo riposo: ma seguite la ricetta e non avrete problemi!

Advertisement

Noi abbiamo farcito questa pizza con le zucchine: omettendo la scamorza o sostituendola con un formaggio vegan potrete ottenere una pizza 100% vegan.

Difficoltà: facile
10 minuti
6-8 ore riposo

Ingredienti

Per pizze
  • 500 g farina miscelate farina 0 e farina di farro (o kamut), oppure tutta farina 0
  • 400 ml Acqua tiepida
  • 10 g lievito secco, oppure un dado di lievito fresco
  • 15 g Sale
  • 1 pizzico Zucchero (facoltativo)
  • 2 cucchiai olio extravergine di oliva
Per la farcia:

Istruzioni

  1. Unite le farine con il lievito secco e un pizzico di zucchero (se avete il lievito fresco scioglietelo nell'acqua). Mescolate. Aggiungete l'acqua a filo incorporando con la forchetta, poi con un cucchiaio di legno. Aggiungete il sale e due cucchiai di olio. Amalgamate brevemente e lasciate così il composto, idratato e stracciato. Coprite con pellicola oliata e lasciate riposare mezz'ora.
  2. L'impasto sarà aumentato di volume. Ora infarinate un piano di lavoro: infarinate molto bene tutto il piano e versatevi l'impasto molliccio. Avendo infarinato la base, potete prenderlo dai due angoli in basso e piegarlo in due. Spolverate ancora poca farina e procedete con quattro piegature. Rimettete in una ciotola il composto, ancora morbidissimo, e coprite con pellicola. Lasciate riposare in frigorifero almeno 6 ore. Oppure tutta la notte (o la giornata, se lo preparate di mattina).
  3. Passato il tempo necessario, infarinate nuovamente il piano e versate l'impasto. Piegate e dividetelo in due per le due pizze. Disponete un panetto su una placca da forno foderata con carta da forno precedentemente oliata con olio extravergine.
  4. Con le mani umide, distendete l'impasto e create un disco. L'impasto rimane sempre molto idratato, per questo non si lavora a matterello (a meno che abbiate incorporato molta farina in precedenza).
  5. Ecco come abbiamo farcito noi: frullate due zucchine crude a tocchetti con 2 pizzichi di sale, 6 mandorle e 4 cucchiai di olio di oliva. Spalmate questa crema verde sulla pizza. Distribuite poi la scamorza a fette. Per i nastri di zucchina: riducete le zucchine a nastri con l'aiuto di un pelapatate, poi conditeli molto bene con olio e sale. A questo punto avete due scelte: adagiarli sopra la pizza per cuocerli insieme (scelta veloce) oppure grigliarli a parte, lasciando cuocere la pizza con il pesto di zucchine e il formaggio.
  6. Pizza senza impasto
    Noi abbiamo scelto l'opzione veloce. La pizza cuoce a 220° in forno in 15 minuti: dopo 10 minuti però estraetela, inserite una sbriciolata di feta, le mandorle rimaste e infornate nuovamente per 5 minuti nella parte bassa del forno.

Note

Millefoglie di zucchine e yogurt
Sformato di zucchine e yogurt

Con le zucchine a nastri potete realizzare questo sformato saporito con lo yogurt! 90% verdura e senza glutine, qui la ricetta >

Voti: 3
Valutazione: 4.33
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Pizza senza impasto - Ultima modifica: 2021-05-13T04:32:03+02:00 da Chiara Fumagalli
Pizza senza impasto - Ultima modifica: 2021-05-13T04:32:03+02:00 da Chiara Fumagalli