Orecchiette alla curcuma con cime di rapa, aglio, olio e peperoncino - Ultima modifica: 2018-11-07T14:41:51+00:00 da Redazione
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: media
50 minuti di preparazione
15 minuti di cottura
Impatto glicemicomedio
400 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Setacciate la semola con la farina, la curcuma e una punta di cucchiaino di sale, poi incorporate circa 150 ml di acqua calda. Dovete ottenere una pasta elastica ma piuttosto sostenuta. Avvolgetela nella pellicola da cucina e riponetela in un luogo fresco per almeno mezz'ora.
  2. Mondate le cime di rapa, separando cime e foglie più tenere che terrete da parte, dai gambi e dalle foglie più coriacee. Riducete in tocchetti questi ultimi due e sbollentateli per 5 minuti in acqua poco salata, poi frullateli con metà del pecorino grattugiato, un cucchiaio d'acqua e uno d'olio ottenendo una crema.
  3. preparate le orecchiette ricavando dalla pasta tanti filoncini dallo spessore di un mignolo. Quindi tagliateli a tocchetti di mezzo centimetro con il pollice, o la punta arrotondata di un coltello, strisciate i tocchetti su un tagliere di legno fino a creare un ricavo. Rigirate sul dito lo "strascinato" ottenendo la classica forma dell'orecchietta. Disponetele man mano su un vassoio infarinato.
  4. versate 4 cucchiai d'olio in una padella e doratevi su fuoco minimo l'aglio a fettine e il peperoncino a julienne fine. Fate attenzione a non bruciarli.
  5. Lessate le orecchiette con le cime di rapa tenute da parte per 5 minuti in acqua salata, scolatele e versatele nella padella con l'olio, saltandole a fuoco vivace. Disponete un letto di crema nelle fondine, distribuitevi le orecchiette e completate con il rimanente pecorino grattugiato.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome