Il cavolfiore arrosto alla curcuma è un contorno gustoso ma soprattutto iper salutare. Le morbide cimette del cavolo fiore sono insaporite da un mix di pangrattato, pecorino e curcuma che unisce le sue grandi proprietà antiossidanti e antinfiammatorie a quelle dell'ortaggio.

Un tocco gourmet: servite le cimette con qualche spicchio di limone da spremere a piacere.

Advertisement
Difficoltà: facile
15 minuti
25 minuti
Impatto glicemico
170 chilocalorie

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Mondate il cavolfiore e dividetelo in cimette regolari. Quindi tuffatelo in abbondante acqua salata a bollore e lessatelo per 5-8 minuti, a seconda della grandezza delle cimette. Alla fine queste devono risultare leggermente morbide e ancora croccanti. Scolatele con cura.
  2. Adagiate le cimette, formando un unico strato, su un piano di lavoro rivestito con carta da cucina e lasciatele asciugare per qualche minuto. Poi ricoprite una teglia grande con carta da forno e sistematevi le cimette, sempre senza sovrapporle.
  3. Mescolate bene in una ciotolina il pangrattato con il pecorino, la curcuma, una spolverata di sale e di pepe. Distribuite sulle cimette in modo uniforme metà della panatura, poi irroratele con 3-4 cucchiai d’olio e mescolatele delicatamente per condirle in modo uniforme. Cospargete la restante panatura e infornate a 200 °C per 15 minuti, quindi lasciate cuocere per altri 5 minuti sotto al grill, ottenendo una crosticina dorata.
  4. Servite le cimette con qualche spicchio di limone da spremere a piacere.
Voti: 4
Valutazione: 4.75
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Cavolfiore arrosto alla curcuma - Ultima modifica: 2024-02-02T10:33:59+01:00 da Redazione
Cavolfiore arrosto alla curcuma - Ultima modifica: 2024-02-02T10:33:59+01:00 da Redazione