Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: facile
25 minuti
35 minuti
Impatto glicemico

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Pulite i funghi, divideteli in 4 parti e poi a fette sottili. Mettete a rosolare l'aglio tritato con una manciata di foglie di prezzemolo in una casseruola con 2-3 cucchiai d'olio. Aggiungete i funghi, salate e fateli trifolare per 10 minuti. Versate, quindi, il latte e portate a ebollizione, poi salate, riducete al minimo la fiamma e con una frusta incorporate il semolino insieme al parmigiano grattugiato. Proseguite per una decina di minuti sempre mescolando con un cucchiaio.
  2. Levate il misto dal fuoco e amalgamatevi subito un uovo.
  3. Posate su un vassoio un coppapasta da 12 cm di diametro bagnato. Aiutandovi con un cucchiaio bagnato pressate nello stampo un quarto del composto lasciando uno spessore di circa un centimetro. Sfilate il coppapasta e ripetete l'operazione. Alla fine lasciate raffreddare completamente i 4 medaglioni ricavati.
  4. Passate prima i medaglioni nelle 2 restanti uova battute e poi nel pangrattato mescolato con il rosmarino tritato. Cuocetele, quindi, in una padella oliata dorandole per 4-5 minuti da entrambi i lati.
  5. Servite i medaglioni con i pomodori tagliati in cubetti e conditi con poco olio, sale e un po' di basilico spezzettato.
Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Medaglioni di semolino e funghi con pomodori - Ultima modifica: 2018-02-02T10:18:46+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome