Sapete che il formaggio fresco è delizioso fritto?
Potete provare con qualsiasi spalmabile, ma il caprino è il più apprezzato. Se non amate il formaggio fresco di capra, trovate nei negozi anche caprini di latte vaccino. Sceglietelo confezionato a cilindri, se desiderate fare più in fretta.

Con che olio friggere e come mantenere la croccantezza dopo la frittura?

Advertisement

Gli oli più indicati sono quelli di oliva e di arachide: leggete qui la spiegazione tecnica e sopratutto gli oli da NON utilizzare per friggere: Come friggere bene

Ecco un trucco per mantenere la croccantezza: riscaldate il forno e poi spegnetelo, tenendo un po' di sportello aperto. Via via che friggete, trasferite i fritti pronti nel forno caldo fino al consumo.
Non copriteli mai nè chiudeteli in contenitori!

Difficoltà: facile
10 minuti
10 minuti

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Tenete il caprino in frigorifero fino al momento dell'uso. Scegliete preferibilmente il caprino confezionato a cilindri per questa ricetta.
  2. Mentre il caprino è ancora in frigo preparate una ciotola con una o due uova sbattute, poi una seconda ciotola con pangrattato ed (eventuale) granella di mandorle o nocciole. Se non avete il pangrattato, frullate grossolanamente grissini, crackers o cialde. Utilizzate quelle senza glutine per ottenere una ricetta glutenfree.
  3. In un pentolino alto e stretto versate 800 ml di olio oppure 1 litro se avete intenzione di realizzare più sfere di caprino (se avete acquistato più formaggio). Accendete il fuoco.
  4. Togliete il caprino freddo dal frigo. Rompetelo in tronchetti e con i palmi delle mani formate velocemente delle sfere.
  5. Passatele nell'uovo sbattuto, poi nel pangrattato, poi ancora uovo e pangrattato: doppia panatura.
  6. Quando l'olio è alla temperatura giusta (se avete il termometro, a 180°, se non avete il termometro da cucina, quando una briciola di pane buttata nell'olio sfrigola e fa le bollicine) immergete due sfere alla volta. Friggete finchè appena dorati poi prelevate le sfere.
  7. Non coprite mai il fritto! Per mantenere la croccantezza c'è un trucco che trovate nell'introduzione. Servite con maggiorana, se piace, pepe e sale se necessario.
Voti: 2
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Formaggio caprino impanato fritto - Ultima modifica: 2024-02-02T02:18:17+01:00 da Chiara Fumagalli
Formaggio caprino impanato fritto - Ultima modifica: 2024-02-02T02:18:17+01:00 da Chiara Fumagalli