Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
20 minuti
50 minuti
Impatto glicemico
500 chilocalorie

Ingredienti

Per persone
Filetti di cernia
Marinata

Istruzioni

  1. Mettete a cuocere a vapore l’amaranto: ci vorranno 30 minuti.
  2. Preparate la marinata. Tritate salvia, rosmarino, origano e timo fresco; emulsionateli con 2 cucchiai d’olio, un pizzico di sale e il succo di limone. Irrorate i filetti di cernia con la marinata e riponeteli al fresco per 30 minuti.
  3. Soffriggete la cipolla con 2 cucchiai d’olio in una pentola per legumi. Unite le lenticchie e il timo secco, coprite i legumi col brodo e cuocete a fiamma bassa per 15-30 minuti (a seconda che siano decorticate oppure no) aggiungendo altro brodo se necessario; alla fine la zuppa deve risultare non troppo densa.
  4. Levate dal fuoco e frullate i legumi con un frullino a immersione, unite quindi l’amaranto cotto, condite con 2 cucchiai d’olio e tenete la pentola in caldo.
  5. Posate ciascun filetto su un foglio di carta da forno, conditelo con la marinata, sigillate il cartoccio e infornate a 180 °C per 15 minuti.
  6. Versate la crema in 4 ciotole e accompagnatela con i filetti posati in un piattino, cosparsi con le scorzette di limone.
Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Crema di lenticchie rosse e amaranto con cernia al cartoccio - Ultima modifica: 2016-11-17T17:10:19+01:00 da Redazione
Crema di lenticchie rosse e amaranto con cernia al cartoccio - Ultima modifica: 2016-11-17T17:10:19+01:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome