Tra i vegan burger, questo di miglio è un delizioso mix di sapori e di micronutrienti salutari.
Pochissimi ingredienti: solo 4, di cui 3 verdure e un cereale! Niente farine, niente uova nè glutine: il miglio è infatti un cereale naturalmente senza glutine.

I chicchi di miglio sono un autentico scrigno di minerali: ferro, fosforo, magnesio e silicio, i sali più importanti per rafforzare muscoli e cervello.
Ricchissimo di vitamine, il miglio è un cereale altamente digeribile e anzi, è in grado di spegnere l'acidità di stomaco.

Cuocere il miglio

Lavate il miglio due volte sotto acqua corrente per ripulirlo da eventuali scorie. Potete tostarlo con un filo di olio extravergine per due minuti, oppure lessarlo direttamente.
Il miglio cuoce assorbendo tutta l'acqua che versate nel pentolino: calcolate sempre 2 parti di acqua e una di miglio. Ciò significa che per un bicchiere di miglio dovete versare due bicchieri di acqua. Quando l'acqua bolle abbassate la fiamma, salate, coprite la pentola e attendete l'assorbimento del liquido (circa 20 minuti).

Se non avete confidenza con questo tipo di cottura, potete lessare normalmente il miglio in acqua bollente salata come il riso.

Difficoltà: facile
30 minuti

Ingredienti

Per burger

Istruzioni

  1. Pelate le patate e riducetele a tocchetti. Lessate patate e miglio: cuoceteli in pentole separate, in acqua bollente salata, per 20 minuti o finchè cotti. Se volete utilizzare una sola pentola, lessate prima le patate, poi quando cotte trasferitele in una ciotola senza buttare l'acqua e lessate il miglio finchè pronto.
  2. Nel frattempo tritate una piccola cipolla e grattugiate una zucchina. In una padella antiaderente capiente rosolate cipolla e zucchina con un filo d'olio. Cuocete per 10 minuti mescolando spesso: insaporite con sale e pepe.
  3. Schiacciate le patate cotte.
  4. Aggiungete la zucchina rosolata con la cipolla e il miglio cotto. Amalgamate bene e aggiustate di sale e pepe. I burger si possono modellare con questo semplice impasto. Se preferite aggiungere più sapore e più compattezza, a questo punto aggiungete parmigiano grattugiato e pangrattato a piacere.
  5. Modellate i burger (o le polpette).
  6. In una padella antiaderente con un filo d'olio, tostate i burger 2 minuti per lato o finchè dorati, facendo attenzione a capovolgerli molto delicatamente con due spatole piatte di legno.
  7. Burger vegan di miglio
    Servite con una salsa di yogurt veloce che trovate nelle note.

Note

I burger di miglio sono deliziosi tiepidi e ancora più buoni e compatti il giorno dopo. Conservateli in frigo.

Per la cottura del miglio, leggete l'introduzione della ricetta.

Voti: 11
Valutazione: 4.82
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Burger vegan di miglio, senza glutine - Ultima modifica: 2020-05-29T05:13:40+00:00 da Chiara Fumagalli
Burger vegan di miglio, senza glutine - Ultima modifica: 2020-05-29T05:13:40+00:00 da Chiara Fumagalli