Bucatini arriminati con fagiolini allo zafferano - Ultima modifica: 2016-11-17T21:11:45+00:00 da Redazione
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
20 minuti di preparazione
25 minuti di cottura
520 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura
Per la crema di fagiolini

Istruzioni

  1. Spuntate e cuocete a vapore tutti i fagiolini per circa 12 minuti. Mettetene da parte 200 g che vi serviranno per la crema e tagliate a tronchetti piccoli i restanti.
  2. Riunite in una padella i fagiolini a pezzetti, 2 cucchiai d’olio, i pinoli, l’uvetta già ammollata, il basilico tritato e l’aglio schiacciato. Coprite col coperchio e fate cuocere per 5 minuti, aggiungendo a metà cottura i pistilli di zafferano, già tostati e ridotti in polvere, e il sale.
  3. Frullate i fagiolini lasciati interi, i pomodori spellati, l’aglio e una presa di sale fino a ottenere una crema fluida; aggiungete qualche cucchiaiata d’acqua, se fosse necessario, per ammorbidirla.
  4. Mettete a lessare i bucatini in abbondante acqua salata. Nel frattempo tostate in un padellino il pangrattato insieme a 2 cucchiai d’olio e a una macinata di pepe.
  5. Scolate i bucatini nella padella col condimento allo zafferano, aggiungete la crema di fagiolini e mescolate, diluendo con qualche cucchiaiata dell’acqua di cottura della pasta se necessario. Servite subito, spolverando su ogni piatto poco pangrattato tostato.

Note

Una ricetta da provare con un Etna Rosato: il suolo lavico e i vigneti di montagna danno un vino di buona acidità, dal profilo simile al bianco, dotato di buon corpo e profumi floreali

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome