Minestre di primavera


Squisite, salutari e tutte vegetali. Con cereali o senza ma sempre perfette per gustare un primo piatto al cucchiaio in questo periodo appena alle spalle del freddo inverno. Ottime per un pranzo o per una cena semplice ma nutriente

5 minestre di primavera: Crema di ceci e mele al curry e pepe rosa - Vellutata di ortiche ai doppi fiocchi - Crema di carote e mandorle alla salvia - Crema di cavolfiore al timo con cialde di parmigiano - Vellutata di cannellini alle erbe

Advertisement

Con la bella stagione arrivano tanti ortaggi ed erbe aromatiche che portano nuovi sapori in cucina. I piatti si alleggeriscono diventando più sfiziosi e colorati, così anche le zuppe, da consumare calde o fredde, si arricchiscono di vitamine e profumi.

Piccole golosità da aggiungere nella minestra

Cosa possiamo mettere nel piatto per rendere la nostra zuppa ancora più accattivante? Ecco qualche suggerimento:

•    Semi di girasole e zucca tostati alle spezie
Scaldate un cucchiaio d’olio extravergine d’oliva in padella e unitevi 3 cucchiai di semi di zucca. Aggiungete un pizzico di peperoncino in polvere, un pizzico di paprica e uno di coriandolo, più qualche seme di cumino. Fate tostare i semi per circa 5 minuti insaporendoli con una presa di sale. Utilizzate questo misto per completare una vellutata cremosa.
•    Cubetti dorati all’aglio e prezzemolo
Frullate uno spicchio d’aglio, privato del germoglio, e le foglie di un mazzetto di prezzemolo con 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva, fino a ottenere un pesto piuttosto omogeneo (se necessario aggiungete altro olio). Spennellate del composto 6 fette di pancarré da entrambi i lati, salatele leggermente e tagliatele a cubetti piccoli. Sistemate questi ultimi in una placca coperta con carta da forno e dorateli in forno a 180 °C per 6-7 minuti, girandoli di tanto in tanto.
•    Crostini integrali con parmigiano all’erba cipollina
Eliminate la crosta di 4-6 fette di pane integrale e tagliate la mollica a cubetti. Scaldate 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva in una padella ampia e dorate i crostini da entrambi i lati. Insaporite con sale e pepe. Levate dal fuoco, attendete un minuto e spolverizzate il pane con parmigiano grattugiato (2 cucchiai abbondanti) e con erba cipollina tritata. Lasciate raffreddare i crostini completamente prima di servirli con una vellutata.
•    Mandorle tostate al curry piccante
In una ciotola condite 6 cucchiai di mandorle frantumate grossolanamente con un filo d’olio extravergine d’oliva, un cucchiaino raso di curry, un pizzico di peperoncino, di sale e di pepe. Tostate il misto per qualche minuto in una padella mescolando spesso. Completate con una spolverata di prezzemolo tritato finemente e lasciate raffreddare. Perfette per un minestrone o per dare più carattere a una vellutata delicata.

Ecco alcune cucchiaiate a tutto sapore!






Minestre di primavera - Ultima modifica: 2014-03-14T00:00:00+01:00 da Redazione
Minestre di primavera - Ultima modifica: 2014-03-14T00:00:00+01:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome