Di gusto pieno e aroma intenso, molto simile ad aglio e cipolla, ma più delicato, lo scalogno è stato giustamente riscoperto in cucina, aggiungendo un tocco in più di fantasia e di sapore ai piatti

5 ricette con lo scalogno: Riso all'uva con seppie ai broccoli e scalogni - Vellutata di broccoli con scalogno e finocchi al cumino e zenzero - Mousse di melanzane e scalogni arrosto - Pollo con scalogni, dragoncello e salvia - Sformato di miglio e scalogni

Saporito, aromatico, inconfondibile e versatile. Con questo poker di qualità arriva sulle nostre tavole lo scalogno. Va tenuto in un luogo fresco e asciutto e ben ventilato. Per averne il profumo e il sapore anche durante la stagione fredda, può essere messo nel congelatore, anche con tutta la buccia. Il bulbo con un poco di stelo può essere conservato in mazzetti. La buccia e gli steli devono essere asciutti ma non secchi e assolutamente non umidi, segno di cattiva conservazione.
Lo scalogno è un ortaggio dalle proprietà disintossicanti, grazie alle alte dosi di solfuro di allile, sostanza depurativa e diuretica contenuta anche nelle acque termali. È ricco di silicio, un composto antiossidante a cui sono attribuite efficaci proprietà antinvecchiamento. A completare il quadro, insieme depurativo e tonico, la presenza di fosforo, vitamine del gruppo B e provitamina A che fanno da scudo contro le malattie e aumentano l’energia psicofisica.

Alcune saporite idee da portare in tavola.

Riso all'uva con seppie ai broccoli e scalogni
Difficoltà: Facile
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 30 minuti
Ricetta di Laura Degortes


Mousse di melanzane e scalogni arrosto
Difficoltà: Facile
Preparazione: 10 minuti
Cottura: 20 minuti
Ricetta di Barbara Toselli

Pollo con scalogni, dragoncello e salvia
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 45 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Sformato di miglio e scalogni
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 45 minuti
Ricetta di Federica Ferrara

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome