La torta di cous cous all'arancia e vaniglia è un dolce particolare senza lievito, morbido ma consistente, fragrante e profumato di agrumi.

Senza glutine e senza lievito

Per ottenere un impasto senza glutine, vi basterà acquistare il cous cous di riso e mais: non ve lo consigliamo al 100% di mais e sicuramente non utilizzate quello di legumi. Nella torta c'è pochissima farina, ma di riso quindi glutenfree. Potete utilizzare anche farina di avena oppure amido di mais o di riso.

Advertisement

Se non avete problemi con il glutine potete ovviamente utilizzare il cous cous di semola di frumento.

Comfort week

Questa settimana naturale è 100% comfort food, a partire da un pane al pesto che si scioglie in bocca e a finire con questa torta speciale di cous cous coperta di mandorle croccanti.
Un piatto saziante e ad altissima soddisfazione papillare è questa teglia di cavolini di bruxelles e uova su crema di parmigiano: un tris perfetto. La torta salata ripiena di verdure è completamente no-spreco: ha la crosta di riso e le verdure avanzate in frigo come ripieno, 100% senza glutine. Solo verdure invece per queste polpettine vegan con cavolo viola, abbinate ad un estratto viola, un super elisir di salute.

Difficoltà: facile
25 minuti
40 minuti forno

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Spremete le arance e pesate 200g di succo: fatelo bollire in una lattiera o pentolino. In una ciotola con coperchio, dosate 150g di cous cous (noi abbiamo utilizzato il cous cous di mais e riso, senza glutine) e versate il succo bollente sopra.
  2. Versatelo uniformemente a coprire il cous cous, poi chiudete il coperchio e lasciate riposare.
  3. Scaldate 350g di latte o bevanda vegetale nella lattiera dove avete scaldato il succo. In un altro pentolino unite 2 uova, lo zucchero (da 90 a 120 grammi a seconda dei vostri gusti sui livelli di dolcezza), 30g di farina di riso (o fecola, o amido di mais, o qualsiasi farina) e mescolate energicamente con la frusta fino ad ottenere un composto giallo e uniforme.
  4. Mettete sul fuoco basso e versate a filo il latte, incorporandolo lentamente. Inserite qualche scorza di arancia, l'aroma di vaniglia e un po' di scorza di limone grattugiata. Quando tutto il latte è nel pentolino, mescolate finchè la crema diventa densa (da 5 a 10 minuti: se utilizzate bevande vegetali come cocco e riso, meglio inserire la fecola o l'amido di mais invece della farina). Quando la crema si è addensata ma non troppo, spegnete il fuoco e lasciate intiepidire. Nel frattempo, aprite il coperchio della ciotola e sgranate il cous cous con la forchetta.
  5. Unite cous cous con la crema quando entrambi tiepidi. Mescolate bene e versate il composto in uno stampo foderato con carta da forno. La torta è senza lievito quindi non si alzerà: però lasciatela piuttosto bassa perchè l'impasto è denso in bocca.
  6. Distribuite in superficie molte mandorle a scaglie, poi, se volete, spolverate un po' di zucchero sopra. Infornate in forno già caldo 30 minuti a 180°. Passati i 30 minuti, lasciate ancora 10 minuti a 200°: le mandorle si tosteranno e la torta creerà delle piccole crepe in superficie.
  7. Torta di cous cous all'arancia
    Lasciate stabilizzare la torta, tagliandola quando tiepida. Servite spolverando con zucchero a velo.
Voti: 13
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Torta di cous cous all’arancia e vaniglia - Ultima modifica: 2021-02-18T04:37:12+01:00 da Chiara Fumagalli
Torta di cous cous all’arancia e vaniglia - Ultima modifica: 2021-02-18T04:37:12+01:00 da Chiara Fumagalli