Il segreto di questa bella ricetta è il sapore intenso degli ortaggi estivi. Potete servirla sia come antipasto che per contorno

Voti: 4
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: media
30 minuti
40 minuti
Impatto glicemico
200 chilocalorie

Istruzioni

  1. Cuocete il peperone intero in forno a 200 °C per 15-20 minuti, voltandolo spesso fino ad abbrustolirlo in modo uniforme. Quindi pelatelo e tagliatelo a pezzi.
  2. Frullate i ceci con il peperone, l'erba cipollina, qualche seme di cumino, una presa di sale, di paprica e di peperoncino, il succo del limone, uno-due cucchiai d'olio e l'acqua sufficiente per ottenere un composto cremoso. Alla fine mescolate le olive sminuzzate.
  3. Sbucciate la patata e spuntate la melanzana. Quindi tagliate entrambe in fettine sottili e salatele leggermente
  4. Oliate leggermente 4 stampi per muffin, o altri stampini cilindrici, e riempiteli iniziando con una fettina di melanzana, un po' di crema, una fettina di patata, altra crema e così via. Condite l'ultimo strato con un filo d'olio e informate a 170 °C per una ventina di minuti, quindi alzate la temperatura a 200 °C e finite la cottura dopo 5-10 minuti.
  5. Tagliate i pomodorini a cubetti e conditeli con un cucchiaio d'olio, poco sale e il basilico spezzettato finemente. Rovesciate le torrette nei piatti e ricopritele con i pomodorini.
Voti: 4
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Torrette al forno di ortaggi e crema di ceci - Ultima modifica: 2019-07-04T14:51:08+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome