Un buon primo piatto non deve essere preparato per forza con la pasta! Noi vogliamo proporci la quinoa, qui egregiamente insaporita da un pesto di fagiolini aromatizzato con zenzero e limone

Voti: 1
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: facile
20 minuti
25 minuti
Impatto glicemico
400 chilocalorie

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Mondate i fagiolini e lessateli per 10 minuti circa in un litro d'acqua leggermente salata. Scolateli con una schiumarola trasferendoli in acqua ghiacciata, conservando la loro acqua di cottura.
  2. Risciacquate la quinoa, trasferitela in una pentola e copritela con 600 ml scarsi dell'acqua di cottura dei fagiolini. Portate a ebollizione e cuocete per 12-15 minuti, fino a quando il fondo è asciutto. Trasferite la quinoa cotta in un vassoio, sgranatela con una forchetta e lasciatela raffreddare.
  3. Pelate e grattugiate lo zenzero, quindi versatelo nel mortaio, unite l'aglio a pezzetti, i pinoli e iniziate a pestare fino a ottenere una base cremosa e semiasciutta da allungare con 4 cucchiai di olio. Alla fine salate.
  4. Tagliate a dadini i fagiolini e mescolateli alla quinoa e alla scorza di limone, poi condite con il pesto allo zenzero e servite.
Voti: 1
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Quinoa al pesto di fagiolini con zenzero e limone - Ultima modifica: 2018-04-26T11:08:09+02:00 da Redazione
Quinoa al pesto di fagiolini con zenzero e limone - Ultima modifica: 2018-04-26T11:08:09+02:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome