Un gustoso secondo vegetariano che non farà rimpiangere i classici arrosti di carne!

Polpettone di fagioli e funghi con cipolline in agrodolce - Ultima modifica: 2017-07-11T11:58:03+00:00 da Redazione
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Difficile
40 minuti di preparazione
40 minuti di cottura
Impatto glicemicobasso
300 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Mondate i funghi e poi tritateli piuttosto finemente insieme alla cipolla. Trasferite il misto in una padella con 2 cucchiai di olio e una presa di sale e proseguite finché l’acqua di vegetazione sarà stata completamente assorbita. Lasciate intiepidire.
  2. Riunite nel mixer i fagioli, i fiocchi d’avena, i funghi, il lievito, la salsa di soia, una manciata di foglie di prezzemolo, l’aglio schiacciato con l’apposito attrezzo e qualche foglia di salvia e di timo (tenete le restanti per la decorazione). Azionate a scatti l’apparecchio raccogliendo con una spatola il composto dalle pareti fino a ottenere un impasto grossolano, che risulti tritato ma non troppo finemente. Alla fine salatelo, pepatelo e sistematelo in frigorifero per 20 minuti in una ciotola coperta con pellicola da cucina.
  3. Scaldate 3 cucchiai d’olio in un tegame e fate rosolare le cipolline a fiamma vivace finché saranno ben dorate in modo uniforme. Versate, quindi, 130 ml d’acqua nella quale avrete sciolto l’aceto e lo zucchero di canna. Salate e pepate leggermente, poi unite il timo. Fate cuocere a fiamma molto bassa per 20-25 minuti o finché le cipolline risulteranno ben cotte e la salsa sarà leggermente addensata, prendendo un color caramello. Se necessario, aggiungete poca acqua.
  4. Formate con il composto riposato 2 polpettoni, così sarà più facile voltarli durante la cottura. Scaldate un filo d’olio in una padella ampia dal fondo spesso e fatevi rosolare bene i polpettoni da tutti i lati, girandoli delicatamente in modo che si formi una bella crosticina. Fate attenzione alla temperatura della padella per evitare che brucino (se necessario aggiungete poco olio). Trasferiteli in una teglia ricoperta con carta da forno e passateli in forno a 180 °C per 6-7 minuti. Sfornateli e lasciateli intiepidire.
  5. Tagliate i polpettoni a fette spesse e serviteli insieme alle cipolline, irrorandoli con un po’ del fondo di cottura di queste ultime. Decorate i piatti con timo e salvia.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome