L'omelette di patate dolci è un "cannolo" di frittata arancione, dalla consistenza soffice e dall'interno extra cremoso, nonostante l'assenza di latticini.

Difficoltà: facile
25 minuti

Istruzioni

  1. Pelate la patata dolce a pasta arancione e dividetela a rondelle. Lessatela in acqua bollente salata finchè tenera.
  2. Scolate e trasferite in un'ampia ciotola dove avrete sgusciato 4 uova. Spolverate due pizzichi di sale e con un minipimer frullate fino ad ottenere una pastella.
  3. Preparate le omelette. Scegliete una padella medio-piccola e molto antiaderente. Ungete il fondo e scaldate.
  4. Versate uno o due mestoli di pastella e lasciate cuocere la base per due minuti, poi quando la superficie è ancora semiliquida mentre la base è rappresa, sollevate con una spatola un lembo della frittata e chiudetelo non sopra l'altra mezzaluna, ma al centro della frittata.
  5. Sollevate ora il lembo opposto e chiudete anch'esso al centro, creando un "cannolo" con l'interno morbido. Togliete subito dalla padella perchè già pronto. Servite con una spolverata di pepe e insalata fresca.
Voti: 2
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Omelette di patate dolci - Ultima modifica: 2024-01-05T03:52:41+01:00 da Chiara Fumagalli
Omelette di patate dolci - Ultima modifica: 2024-01-05T03:52:41+01:00 da Chiara Fumagalli
Advertisement