Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
25 minuti di preparazione
30 minuti di cottura
290 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Tritate la cipolla e in una casseruola unitela a 4 cucchiai d’olio e all’alloro. Mettete il coperchio e fate rosolare dolcemente per circa un quarto d’ora, versando, se necessario, pochissima acqua.
  2. Pelate le patate dolci, riducetele in tocchetti e cuocetele a vapore per 10-15 minuti fino a renderle tenere.
  3. Togliete dalla casseruola una cucchiaiata di cipolla trifolata e mettetela in una ciotola. Nel restante fondo aggiungete i filetti di pesce a pezzetti, salate, pepate leggermente e cuocete per 5 minuti a calore vivace, quindi bagnate col vino e levate dal fuoco una volta che sarà evaporato. A questo punto, eliminate l’alloro e unite le patate, schiacciando il tutto con una forchetta il più finemente possibile.
  4. Distribuite il composto in 4 ciotoline leggermente oliate e pressatelo con cura, poi conservatelo al caldo.
  5. Frullate la poca cipolla messa da parte insieme ad abbondante curry e al latte, fino a ottenere una salsa fluida (se serve, unite altro latte); alla fine controllate il sale
  6. Sformate le ciotoline e ricoprite gli sformati con la salsa al curry, cospargete i semi di sesamo precedentemente tostati in un padellino per 5 minuti e servite.

Note

Fronteggiare l'anima piccante del curry con un giovane Gewurzstraminer dell'Alto Adige, ricco di profumi inconfondibili che si avvertono anche in bocca

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here