Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Media
60 minuti
60 minuti
500 chilocalorie

Ingredienti

Per persone
Per i cannelloni
Per il ripieno
Per la crema

Istruzioni

  1. Cuocete al vapore gli spinaci e frullateli. Formate la fontana con la semola, mettete al centro gli spinaci, poco sale e 70 ml circa d’acqua. Lavorate l’impasto finché non sarà compatto e liscio, copritelo e fatelo riposare mezz’ora in frigo. Passato questo tempo, stendete la sfoglia e dividetela in rettangoli di circa 12 x 9 cm, infarinateli leggermente e posateli su un panno.
  2. Tagliate a pezzi il baccalà, poi cuocetelo a vapore. Spellatelo, spinatelo, quindi mantecatelo nel mixer insieme alle patate, al prezzemolo e al porro, a 2 cucchiai d’olio e a una macinata di pepe bianco. Lasciatelo riposare.
  3. Rosolate i gamberi sgusciati (ma con le teste) in 2 cucchiai d’olio per 4 minuti, girandoli una volta. Mettetene da parte 4 e aggiungete nel tegame la patata, il sedano, la rapa e gli scalogni, tutti mondati e sminuzzati, poi il prezzemolo, la maizena, il vino, una presa di sale e di peperoncino. Coprite d’acqua a filo e cuocete per 40 minuti. Poi frullate il tutto.
  4. Lessate i rettangoli di pasta un po’ per volta per un minuto in acqua salata con un cucchiaio d’olio. Fateli raffreddare in acqua fredda e allineateli su un panno. Spalmate su ciascuno un po’ di farcia, poi arrotolateli ricavando dei piccoli cannelloni.
  5. Dividete i cannelloni in gruppi di 5, legateli con i nastri ottenuti dal porro tagliato per il lungo. Disponeteli in verticale in una teglia oliata, spolverateli col pangrattato mescolato ai pinoli e infornate a 200 °C per circa 10 minuti.
  6. Versate in ogni piatto un mestolino di crema calda, adagiatevi una porzione di cannelloni, guarnite con i gamberi messi da parte e servite.

Note

Piatto raffinato che merita tutta l'eleganza di un Verdicchio di Matelica, bianco profumato di mandorla e anice, dotato di nerbo, energia e grande sapidità al palato

Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Mini cannelloni verdi con baccalà mantecato e crema di gamberi - Ultima modifica: 2016-11-17T22:14:32+01:00 da Redazione
Mini cannelloni verdi con baccalà mantecato e crema di gamberi - Ultima modifica: 2016-11-17T22:14:32+01:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome