Una pasta di legumi sana e nutriente che si può preparare sia con i cavolfiori bianchi, sia con quelli viola, che con quelli verdi (broccoli romaneschi) o con un misto dei tipi indicati

Voti: 1
Valutazione: 5
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: facile
10 minuti di preparazione
20 minuti di cottura
Impatto glicemicobasso
200 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Dissalate i capperi, quindi tritateli. Tritate anche il cipollotto, e grossolanamente, anche il cavolfiore.
  2. Trasferite capperi, cipollotto e cavolfiore in una padella con un mestolo di brodo e lasciate cuocere per 15 minuti mescolando di tanto in tanto e aggiungendo altro brodo se dovesse asciugare troppo. Il cavolfiore dovrà disfarsi formando una salsa.
  3. Lessate la pasta in abbondante acqua salata e scolatela molto al dente direttamente nella padella con il cavolfiore sul fuoco, quindi unite la scorza di limone, il peperoncino e l'olio. Fate saltare brevemente, salate, pepate e correggete eventualmente la consistenza con poco brodo. Non vi resta che distribuire la pasta nei piatti e servire.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome