Peperoncino e coriandolo arricchiscono e danno sapore ai legumi che, insieme alla pasta, danno vita a un primo piatto ghiotto e sostanzioso

Voti: 2
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
20 minuti
15 minuti
340 chilocalorie

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Eliminate picciolo e semi dal peperoncino, proteggendo le mani con i guanti da cucina. Sciacquatelo e asciugatelo. Riunite in un mortaio il peperoncino, i pinoli, i grani di coriandolo, poco sale grosso e le foglie di prezzemolo. Cominciate a pestare col pestello e poi gradualmente incorporate 2 cucchiai d’olio. Proseguite fino a ottenere un pesto denso; se necessario unite pochissima acqua.
  2. Lessate i piselli in abbondante acqua salata per 10 minuti circa. Scolateli con una schiumarola e conservate l’acqua al caldo. Mettete da parte 2 cucchiai di piselli e frullate i restanti con le foglie del mazzetto di basilico, aggiungendo l’acqua di cottura sufficiente per ottenere una crema morbida.
  3. Bollite la pasta nell’acqua dei piselli, scolatela al dente ma non troppo asciutta in una zuppiera, aggiungete il pesto piccante e mescolate. Distribuite i capelli d’angelo nei piatti già ricoperti con uno strato di crema al basilico, completate coi piselli lasciati interi e servite subito
Voti: 2
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Capelli d’angelo con pesto pungente e crema di piselli - Ultima modifica: 2021-04-07T20:27:49+02:00 da Redazione
Capelli d’angelo con pesto pungente e crema di piselli - Ultima modifica: 2021-04-07T20:27:49+02:00 da Redazione
Advertisement

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome