Questi burger di lenticchie e riso sono i burger vegan fatti in casa più compatti che hai mai provato!
Senza pangrattato, senza glutine nè farine, rimangono sodi anche appena piastrati, e si rassodano ancora di più il day after!

L'impasto base è di lenticchie e riso (ma seguite bene i passaggi!), con una serie di sapori e spezie che rendono questi burger irresistibili. Potete scegliere voi le spezie e le aromatiche preferite: noi abbiamo inserito un peperone perchè dona ai nostri vegan burger un sapore stuzzicante.

Servitele con insalata, avocado e una salsa veloce di yogurt!

Le lenticchie sono una fonte importante di ferro e di proteine, unite al riso e alle foglie verdi creano un piatto unico completo.
Ecco la ricetta degli hamburger che fanno bene:

Difficoltà: facile
25 minuti
25 minuti

Ingredienti

Per persone
Per guarnire:

Istruzioni

  1. In due pentole distinte lessate 200g di lenticchie (25') e 100g di riso basmati integrale parboiled (10') in acqua bollente salata. Mentre legumi e riso raggiungono le cotture, affettate il peperone (o i piccoli peperoni) a dadini e tritate la cipolla: soffriggeteli insieme in una padella andiaderente con un filo generoso di olio e un pizzico di sale, fino a doratura (10').
  2. Se avete lavorato gli ingredienti in contemporanea, dopo 25 minuti avremo il soffritto di peperoni, le lenticchie e il riso cotto: iniziamo a frullare lenticchie e peperoni, ottenendo una crema grossolana. Assaggiamo e aggiustiamo di sale, pepe, peperoncino. Se piace aggiungiamo mezzo spicchio di aglio tritato e diamo l'ultima frullata.
  3. Aggiungiamo il riso cotto e diamo solo un colpo di frullatore: il riso non va frullato ma lievemente sminuzzato per una parte, lasciate che il resto del riso rimanga intero. Trasferite il composto in una ciotola e amalgamate bene aggiustando i sapori (se volete potete aggiungere erbe aromatiche tritate, o anche dello spinacino tagliuzzato).
  4. Modellate i burger: non hanno bisogno di pangrattato e rimangono ben sodi.
  5. In una padella antiaderente dal fondo spesso piastrate i burger, prima da un lato e poi dall'altro fino a doratura. Potete dorarli sia con olio che senza, per una cottura più salutare.
  6. Burger vegan di lenticchie, compatti e senza glutine
    Servite con insalata, avocado e la salsa di yogurt veloce che trovate nelle note della ricetta.

Note

Qualche salsa per accompagnare i burger:

Salsa di yogurt veloce (vegetariana)
Maionese di carote (vegana)

Voti: 6
Valutazione: 4.67
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Burger vegan di lenticchie e riso compatti - Ultima modifica: 2020-01-31T05:00:32+00:00 da Chiara Fumagalli
Burger vegan di lenticchie e riso compatti - Ultima modifica: 2020-01-31T05:00:32+00:00 da Chiara Fumagalli