Esistono un’infinità di modi per preparare una bruschetta, questo è uno dei tanti ma credetemi oltre a essere facile e veloce è davvero ottimo

Bruschette con robiola, pinoli e zucchine alla scapece - Ultima modifica: 2019-07-29T09:36:11+00:00 da Redazione
Voti: 1
Valutazione: 5
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: facile
15 minuti di preparazione
10 minuti di cottura
Impatto glicemicomedio
200 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Spuntate le zucchine e tagliatele a rondelle spesse circa 3 millimetri. Scaldate abbondante olio (2-3 dita) in una padella e friggetevi le zucchine un po’ per volta, finché diventano ben dorate. Scolatele via via con una schiumarola su diversi strati di carta da cucina per assorbire l’olio in eccesso, quindi trasferitele in una ciotola.
  2. Condite le zucchine fritte con una spruzzata di aceto, l’aglio a fettine fini, un po’ di menta tritata, una presa di peperoncino e di sale. Mescolatele e lasciatele insaporire (potete anche prepararle il giorno prima, saranno ancora più gustose)
  3. Lavorate la robiola con un filo d’olio, un pizzico di sale e di pepe fino a ottenere una crema morbida.
  4. Tostate le fette di pane e spalmatele con un generoso strato di crema di robiola, quindi cospargetele con le zucchine marinate, i pinoli e qualche fogliolina di menta. Dividete le fette di pane a metà e servitele subito.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome