I modi per preparare una bruschetta sono infiniti, fra questi c’è anche la nostra versione un po’ dolce e un po’ salata!

Bruschette con albicocche grigliate e feta - Ultima modifica: 2019-06-14T15:16:20+00:00 da Redazione
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
30 minuti di preparazione
10 minuti di cottura
Impatto glicemicomedio
250 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Riducete la cipolla in una julienne non troppo sottile. Sistematela in un colapasta, spolveratela con lo zucchero, un cucchiaio di sale e mescolate bene. Lasciatela riposare per 30 minuti, poi risciacquatela bene, scolatela accuratamente e versatela in un vasetto di vetro. Ricopritela di aceto e fatela marinare almeno per 30 minuti. (Questo procedimento si può fare anche in anticipo, fino a 2 giorni prima. La cipolla acquisterà nel tempo più sapore e un colore rosa intenso).
  2. Sbriciolate la feta grossolanamente con una forchetta in una fondina e conditela con un generoso pizzico di origano, una macinata di pepe e un cucchiaio raso d’olio, quindi lasciatela insaporire al fresco.
  3. Tagliate le albicocche in spicchi sottili da un centimetro circa di spessore, conditele leggermente con poco sale e un cucchiaio d’olio. Passate gli spicchi su una griglia o una piastra ben calda per un paio di minuti per lato. Non dovranno cuocere completamente, solo arrostirsi leggermente.
  4. Tostate il pane in forno poco prima di servire e preparate le bruschette distribuendovi sopra la feta, le albicocche e completando con la cipolla marinata ben scolata, la rucola mondata e qualche cimetta di aneto. Irrorate con una cucchiaiata d’olio e servite.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome