Invito al radicchio


Dal sapore inconfondibile e particolarissimo, un misto di amaro, dolce, fresco, pungente, il radicchio rosso è il protagonista di questo sfizioso menu autunnale

È senz’altro inconsueto consumare un intero pasto a base di radicchio, eppure, nonostante il suo sapore leggermente amarognolo, questo ortaggio si presta a essere utilizzato in moltissime preparazioni.
Il Veneto è da molti considerato la patria del radicchio, e qui ne sono state selezionate numerose varietà. Tra le più note il radicchio rosso trevigiano, dalle lunghe foglie color rubino divise da una costa centrale bianca; poi quello di Chioggia le cui foglie accartocciate di colore rosso, leggermente screziate di bianco, sono raccolte a palla; infine quello di Castelfranco dalle ampie foglie screziate. Il radicchio, considerato un tempo un cibo da poveri, negli ultimi anni è stato riscoperto non solo dall’arte culinaria, ma anche in campo nutrizionale per il suo discreto quantitativo di vitamine A e C, e sali minerali (soprattutto calcio, fosforo e ferro), ma soprattutto per la sua ricchezza di fibre.

Advertisement

Menu al radicchio

Antipasto
Baci salati al pistacchio con radicchio e pompelmo

Primo
Orzo al radicchio e formaggio

Secondo

Tortino di ceci e patate arrosto con radicchio rosso

Contorno
Insalata di radicchio, mela verde e finocchi allo zenzero

Dessert
Dessert d'arancia con crema di noci

Buon appetito!






Invito al radicchio - Ultima modifica: 2014-11-19T00:00:00+01:00 da Redazione
Invito al radicchio - Ultima modifica: 2014-11-19T00:00:00+01:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome