5 | 4 voto/i

I legumi sono un alternativa migliore non solo a carne e pesce in chiave proteica, ma anche ai più accettati e diffusi cereali rispetto ai quali vantano benefici che vanno dalla salute umana a quella ambientale con importanti ricadute su inquinamento e ambiente. Per questo motivo bisogno incentivarne sempre di più il consumo consapevole, una strada tutto sommato molto gradevole grazie alle numerose ricette a nostra disposizione come quelle che inizio a suggerirvi alla fine di questo articolo!

Nel campo della ricerca si sa molto bene da tanto tempo che i legumi sono un alternativa migliore rispetto a categorie invasive e problematiche come la carne e tutti i suoi derivati che per altro hanno un costo produttivo enormemente maggiore.

I benefici della regolare e costante presenza dei legumi nella dieta ricadono positivamente quindi sia sull’ambiente e la terra, sia sulla salute e il benessere dell’uomo e di riflesso sulla società tutta.

Advertisement

Non si tratta solamente di una questione proteica come spesso si tende a pensare perché i legumi sono un alternativa migliore anche quando si confrontano con i cereali con cui hanno un rapporto sinergico a livello di aminoacidi, ma pur sempre minoritario in quanto il consumo prevalente è riservato alla vasta famiglia dei cereali e dei surrogati nobili assimilabili.

Una riflessione molto approfondita su questo tema e sul valore della “densità nutrizionale” delle diverse coltivazioni e attività alimentari umane arriva grazie a uno studio autorevole pubblicato sulla rivista scientifica Frontiers in Sustainable Food Systems.

Il vantaggio enorme della coltivazione di piselli, fave, lenticchie, fagioli, lupini e ceci risiede anche nel contributo notevole portato alla terra in quanto la arricchiscono di un nutriente fondamentale per la crescita vegetale di tutte le piante, l’azoto.

Un elemento che rimane automaticamente nel terreno consentendo di ridurre lo spropositato consumo di fertilizzanti sintetici attuale e il conseguente inquinamento.

Ma è più che altro in ambito nutrizionale, di salute umana, di costi sanitari contenuti, di benessere indotto, di prevenzione forte di moltissime patologie legate all'alimentazione che si intravede l’enorme valore dei legumi.

Anche perché oggi per fortuna possiamo utilizzarli sotto molteplici forme e una delle innovazioni più recenti, la riduzione in farine facilmente lavorabili per la produzione di quasi tutto quello che normalmente si fa con i cereali, apre moltissime possibilità in più.

Quindi cominciamo a impegnarci di più nel nostro quotidiano cucinare con la ferma convinzione che i legumi sono un alternativa migliore a carne e cereali.

E per aiutarvi nel concreto vi suggerisco alcune sane e piacevoli preparazioni che basano la loro autentica bontà proprio dai legumi cucinati in tanti modi diversi.

Essendoci ancora di stagione i carciofi potremmo iniziare un un buon risotto a base di due distinte varietà di lenticchie, mentre in previsione della prossima estate che dire di questa ottima “Peperonata al cartoccio con ceci, pomodorini e olive”!!!

I piselli gustiamoli invece insieme a cipollotti, sedano e rucola, le fave fresche con dei Tortini di carote al timo e infine i cannellini in questo speciale paté rosso!!!

5 | 4 voto/i

I legumi sono un alternativa migliore a carne e cereali - Ultima modifica: 2022-03-15T17:32:40+01:00 da Giuseppe Capano
I legumi sono un alternativa migliore a carne e cereali - Ultima modifica: 2022-03-15T17:32:40+01:00 da Giuseppe Capano

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome