I legumi in una piccola e piacevole macedonia primaverile

Piccola macedonia primaverile con ravanelli, ceci e cetriolini 518

Piccola macedonia primaverile con ravanelli, ceci e cetriolini 318Dopo alcuni giorni di difficoltà tecniche nella gestione del blog che purtroppo in un complicato mondo tecnologico possono capitare imponendoci adattamenti necessari, torno a riprendere il filo del discorso lasciato aperto con il post sui legumi.
Da subito avrei voluto rilasciarvi una piccola ricetta che rendesse bene il senso di quanto scritto tre giorni prima, nulla di male se non avervi fatto pazientare fino a ora, ecco che quindi finalmente oggi la inserisco illustrandone i diversi aspetti alimentari.

Intanto è a base di ceci il legume che, probabilmente insieme alle lenticchie, risulta essere il più tollerabile da chi raramente consuma, purtroppo, i legumi.
Ma anche se doveste ridurvi a consumare solo ceci andrebbe comunque bene tanto sono preziosi i legumi con le loro potentissime sostanze, l'importante e non farlo 1 volta al mese o all’anno!!!
Per questo vi stimolo con questa ricetta insieme a tantissime altre che trovate qui sul blog, basta digitare la parola ceci e legumi e ne troverete di ogni tipo.
Questa in particolare è molto rinfrescante e vede a fianco dei legumi un ottimo ortaggio primaverile, i rossi e affascinanti ravanelli ricchi di acqua e preziosi nutrienti.
Come anche di una lieve nota piccante che non vi deve spaventare, rimane in sottofondo senza mai essere invadente, anzi andando a completare in maniera ottimale l’aroma dei ceci.
Aiuta in tutto questo la nota acetata data dai cetriolini, quella agrumata della buccia di limone grattugiata e quella un po’ più esotica della tahina, la sensuale salsa ricavata dai semi di sesamo e molto usata in diverse cucine africane e orientali.
Non mi dilungo oltre comunque e vi lascio a questa semplice proposta, qui faceva parte di un ricco servizio di piccoli assaggi per un evento importante per cui le dosi sono circoscritte, voi aumentatele secondo gusto, esigenze e sazietà!!!

 

Piccola macedonia primaverile con ravanelli, ceci e cetriolini

Piccola macedonia primaverile con ravanelli, ceci e cetriolini 518

Foto © Chef Giuseppe Capano

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 piccolo limone,
  • 200 g di ceci lessati,
  • 1 cucchiaio di tahina,
  • 10 ravanelli rossi,
  • 100 g di cetriolini sottoaceto,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

 

Preparazione

  1. Lavare il limone e asciugarlo, grattugiare 1 cucchiaino scarso della buccia e spremere il succo, condire i ceci con la buccia di limone, 1 cucchiaio di buon olio di olive e la tahina, mescolare, coprire e lasciare insaporire.
  2. Lavare i ravanelli e tagliarli in piccoli dadini o tritarli grossolanamente, metterli in una ciotola, condirli con un pizzico di sale, 2 cucchiai di olio d’oliva e parte del succo di limone, mescolare e lasciarli marinare per 20 minuti.
  3. Tagliare i cetriolini in dadini piccoli quanto i ravanelli e metterli nella loro stessa ciotola, unire i ceci, mescolare e servire in 4 piccoli piattini accompagnando con fette di pane caldo a scelta.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome