La vita all'aperto mette appetito, si sa. Per non rinunciare al piacere della buona cucina, anche sotto la tenda, ecco qualche idea originale e appetitosa, piatti unici e sfiziosi, perfetti da preparare anche a casa

Tempo di vacanze, finalmente! E i piatti unici, che ci hanno accompagnato tutto l'anno, dove li mettiamo? Li portiamo con noi anche in campeggio, pratici e veloci come sempre. Dobbiamo prevedere: un buon fornello da campeggio, anche con una sola fiamma; una casseruola per preparazioni varie e una padellona antiaderente; qualche ciotola; una tazza da 250 ml per le misurazioni; un colapasta; una grattugia per il formaggio e per le verdure. Naturalmente potrete preparare questi piatti anche a casa, con il vantaggio di essere più comodi e avere molti più utensili a disposizione.

CUCINA VACANZIERA

Ci sono molti trucchi per accelerare i tempi di cottura e avere comunque una cucina sempre varia e appetitosa.

Cereali a cottura rapida sono la pasta di mais, gli spaghettini di farro, il cous cous e il bulgur. Quest'ultimo è ottimo mescolato alle insalate (in questo caso basta lasciarlo in acqua fredda per 15 minuti).

I fiocchi di cereali sono un'ottima integrazione per zuppe, insalate e piatti di verdura. Non necessitano di cottura, al massimo è sufficiente una tostaurta in padella.

Il pane è sempre una risorsa preziosa. Quando è troppo duro per essere mangiato, si può passare in padella, spruzzare con acqua, cospargere di verdure sugose, erbe aromatiche, aglio o cipolla, olio. Dopo un breve riposo avrete un piatto rustico ma saporito.

Per quanto riguarda il pesce, preferite i filetti sottili: cuoceranno in un attimo. In molti campeggi è possibile anche cucinare alla griglia; in questo caso spazio a pesce e verdure.

Infine non dimenticate le erbe aromatiche, che sanno rendersi utili in tutte le occasioni. Basterà, per esempio, lasciare macerare per un paio d'ore un trito di erbe e aglio in un po' d'olio, e si avrà pronto un condimento gustoso adatto per pesce, pasta o verdure.

Gli amanti del legumi, che non vogliono ricorrere a quelli in scatola, possono utilizzare le lenticchie rosse, di rapida cottura (bastano 15 minuti) ottime anche fredde, condite, con olio extravergine, aromi o spezie, per riempire pomodori crudi o per accompagnare cereali.

 

 

 

Frittata classica alle erbe
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 20 minuti
Ricetta di Carla Barzanò

Cuscus di legumi ed erbe aromatiche
Difficoltà: Facile
Preparazione: 35 minuti
Cottura: 20 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

I condimenti per le verdure
Difficoltà: Facile
Preparazione: 0 minuti
Cottura: 0 minuti
Ricetta di Grazia Balducci

Insalata con quartirolo
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 0 minuti
Ricetta di Carla Galbani

Mini gratin di capelli d'angelo con salsa di yogurt al limone
Difficoltà: Media
Preparazione: 10 minuti
Cottura: 15 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Involtini di melanzane con ripieno di orzo alle verdure
Difficoltà: Media
Preparazione: 40 minuti
Cottura: 45 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here