Un secondo completo e saporito, semplicissimo da preparare, che unisce in modo sapiente ingredienti diversi rendendo più invitante il cavolfiore, un ortaggio non sempre apprezzato da tutti

Voti: 1
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
10 minuti
40 minuti
Impatto glicemico
250 chilocalorie

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Cuocete a vapore o lessate le cimette di cavolfiore per 10 minuti circa in modo da renderle morbide; scolatele e schiacciatele con una forchetta.
  2. Tritate l’aglio insieme alle olive e rosolatelo per pochi minuti in una padella con 3 cucchiai d’olio. Aggiungete il cavolfiore, lasciatelo insaporire per 5 minuti, poi aggiungete una presa di sale e una macinata di pepe. Levate dal fuoco e lasciate intiepidire.
  3. Battete le uova insieme ai rametti di aneto, al latte e al pecorino.
  4. Rivestite una pirofila con carta da forno, adagiatevi il cavolfiore quindi copritelo con le uova. Infornate a 190 °C per 25 minuti circa. Potete servire il tortino sia caldo che tiepido.
Voti: 1
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Tortino di cavolfiore all’aneto - Ultima modifica: 2021-01-15T17:24:20+01:00 da Redazione
Tortino di cavolfiore all’aneto - Ultima modifica: 2021-01-15T17:24:20+01:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome