Aneto


    L’aneto appartiene alla famiglia delle Ombrellifere, insieme con carote, sedano, finocchio, prezzemolo. Le foglie verdi dell’aneto si presentano si presentano a ciuffi simili a quelle della felce, e hanno un sapore delicato e dolce. In cucina si utilizzano sia le foglie sia i semi. I semi essiccati dell’aneto hanno un gusto simile a quello del cumino con un’essenza aromatica e dolce che ricorda gli agrumi, ma leggermente più amara. Le foglie e i gambi si usano freschi o per le salamoie.
    L’aneto si abbina a frutti e ortaggi, pesce e pollame. I semi hanno un aroma leggermente più forte delle foglie. L’aneto, fresco o essiccato, va aggiunto verso fine cottura, in quanto il colore ne distrugge il profumo delicato.

     

    « Back to Glossary Index

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il tuo commento
    Inserisci il tuo nome