Questa Settimana Naturale è interamente dedicata all'arte di non sprecare, e di realizzare piatti con tutti gli avanzi e le parti delle verdure che solitamente non mangiamo.

Questo sformatini sono preparati con i gambi di asparagi, che avrete tenuto da parte dopo aver cucinato un'ottima vellutata o una crepe farcita.

Allo stesso modo, non buttiamo via:
- i piselli: polpette di piselli e le bucce per una crema di baccelli;
- il cavolfiore: bistecche di cavolfiore con l'ortaggio e pesto con le sue foglie;
- broccoli avanzati: utilizziamoli per degli squisiti gnocchi senza patate.

25 minuti
30 minuti forno

Ingredienti

Per sformati
Per la base:

Istruzioni

  1. Con un pelapatate pelate i gambi nella parte più dura, bianca o marroncina.
  2. Affettateli tutti a rondelle, alcune risulteranno più fibrose ma non preoccupatevi.
  3. Tritate un cipollotto bianco e unitelo con le rondelle in una padella antiaderente: rosolate le verdure con un abbondante filo d'olio mescolando spesso, a fuoco moderato, finchè cotte.
  4. Aggiustate di sale e pepe, e se serve aggiungete qualche cucchiaio di acqua (per non bruciarle o seccarle in cottura).
  5. Quando cotte, trasferitele in un mixer e frullate fino ad ottenere una crema liscia.
  6. Trasferite la crema in una ciotola e aggiungete 200g di ricotta e 2 uova: con un frustino mescolate molto velocemente. Ottenete una crema senza grumi.
  7. Frullate 180g di taralli, crackers, grissini o un mix di questi. Fondete in un padellino 60g di burro e aggiungetelo nel mixer: frullate brevemente per amalgamare.
  8. Preriscaldate il forno a 180°. Su una placca da forno foderata con carta, appoggiate i coppapasta che avete in casa, internamente oliati o imburrati. Potete anche utilizzare piccole ciotoline, oppure lo stampo per muffin imburrato o oliato (in questo caso dovrete far attenzione ad estrarre gli sformatini). Distribuite il crumble di pane e premetelo bene per creare la base. Se non avete lo strumento apposito utilizzate il dorso di un cucchiaio.
  9. Riempite i coppapasta a tre quarti con la crema di asparagi e ricotta. Infornate per 25-30 minuti.
  10. Sformato con gambi di asparagi
    Lasciate intiepidire prima di togliere gli stampini. Noi abbiamo marinato qualche punta di asparago per 10 minuti in sale, olio e succo di limone per decorare gli sformatini.
Voti: 14
Valutazione: 4.79
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Sformato di gambi di asparagi e ricotta - Ultima modifica: 2020-04-03T04:37:04+02:00 da Chiara Fumagalli
Sformato di gambi di asparagi e ricotta - Ultima modifica: 2020-04-03T04:37:04+02:00 da Chiara Fumagalli