Un primo piatto leggero e vitaminico, per fare una pausa light tra tutte le ricette molto cariche di questo particolare periodo.
Una crema di verdure serale, consumata da sola senza secondo piatto al seguito, può essere ritenuta un semi-digiuno, adattissimo e prezioso per alzare il nostro sistema immunitario.

La vellutata di asparagi è una crema delicata, spesso servita con panna e altri latticini. In questa versione vegan e naturale il cipollotto, gli asparagi le le patate verranno cotti brevemente per mantenere intatte tutte le loro ricche caratteristiche nutrizionali.

L'asparago è un germoglio dalle ottime proprietà: molte fibre, eccellente apporto di vitamina C e sali minerali (calcio, fosforo e potassio). Consumandone 100 grammi (solo 25 calorie), otterrete il 70% del fabbisogno quotidiano di acido folico. Questi ortaggi favoriscono la filtrazione renale e rimuovono la stagnazione dei liquidi riducendo la cellulite.

Questa settimana è zero spreco.
Non buttate via i gambi ma conservateli per la ricetta dello sformato con i gambi di asparagi.

Difficoltà: facile
25 minuti
Impatto glicemico

Ingredienti

Per persone
Per il crumble:

Istruzioni

  1. Portate a bollore l'acqua e salate. Lavate gli asparagi, poi separate i gambi con un coltello: non buttateli ma conservateli per la ricetta che leggete nelle note. Affettate gli asparagi a piccole rondelle tenendo da parte le punte. Tritate il cipollotto e unite le verdure (tranne le punte degli asparagi) in una casseruola con un filo d'olio. Soffriggete 5 minuti a fuoco moderato.
  2. Nel frattempo tagliate la patata a cubotti e unite con le altre verdure. Rosolate per altri due minuti.
  3. Coprite con acqua bollente salata e lasciate cuocere per 20 minuti. Aggiungete le punte di asparagi e finite la cottura (altri 5 minuti).
  4. Trasferite la zuppa in una zuppiera. Prima di frullare con il minipimer, prelevate il brodo lasciandolo giusto a filo delle verdure, e prelevate qualche gambo di asparago. Ora frullate per ottenere una crema: se fosse troppo densa aggiungete il brodo.
  5. Vellutata asparagi vegan
    Per il crumble di pane: tritate una fetta di pane o frullatela velocemente. Tostate le briciole in una padella a fuoco dolce. Mentre tostano tritate a coltello il basilico (o le aromatiche che avete in casa), unendole poi con il crumble tostato. Servite la crema di asparagi calda con qualche punta di asparago, il crumble di pane profumato, e una spolverata di pepe.

Note

Conservate i gambi degli asparagi in frigorifero per realizzare degli sformatini facili, trovate qui la ricetta.

Conservate il brodo in eccesso (se avanzato) in un contenitore ermetico in frigorifero per 3-4 giorni. Potete utilizzarlo per altre creme, zuppe e vellutate veloci

Voti: 7
Valutazione: 4.29
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Vellutata di asparagi vegan - Ultima modifica: 2020-04-03T02:24:28+02:00 da Chiara Fumagalli
Vellutata di asparagi vegan - Ultima modifica: 2020-04-03T02:24:28+02:00 da Chiara Fumagalli