Voti: 1
Valutazione: 4
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Media
40 minuti
25 minuti
Impatto glicemico
420 chilocalorie

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Grattugiare un cucchiaio di buccia di limone. Tritate il prezzemolo.
  2. Squamate le sarde, eliminate testa, interiora e lisca centrale, lavatele, mettetele in una larga pirofila e conditele con pochissimo olio, la buccia di limone e il prezzemolo. Mescolate bene.
  3. Grattugiate e setacciate il pane, spezzettate il basilico, tritate l'aglio e tagliate a piccoli dadini le zucchine.
  4. Lavate i peperoni, togliete i semi e tagliateli a piccoli dadini.
  5. Rosolate, in una padella antiaderente, l'aglio tritato con poco olio d'oliva. Aggiungete zucchine e peperoni a dadini, salate, coprite e cuocete per 12-15 minuti.
  6. Frullate la ricotta insieme al basilico, versando il solo latte necessario a ottenere una salsina fluida e salate. Preriscaldate il forno a 190°C.
  7. Impanate le sarde con il pangrattato, disponetele in una tegliarivestita con carta da forno, salatele e infornatele a 200°C per 10 minuti abbondanti.
  8. Mettete il pesce cotto in quattro piatti e adagiatevi sopra le verdure trifolate. Condite con la salsina al basilico e servite.
Voti: 1
Valutazione: 4
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Sarde al limone con verdure trifolate e salsa al basilico - Ultima modifica: 2016-11-17T19:00:12+01:00 da Redazione
Sarde al limone con verdure trifolate e salsa al basilico - Ultima modifica: 2016-11-17T19:00:12+01:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome