Ma che risotto! In questa preparazione il sedano rapa è in grado di dare cremosità al risotto, al posto dei grassi, che di esaltare l’aroma del tartufo

Risotto al tartufo nero con sedano rapa - Ultima modifica: 2018-10-09T16:15:43+00:00 da Redazione
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: facile
15 minuti di preparazione
60 minuti di cottura
Impatto glicemicomedio
270 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Lavate il sedano rapa eliminando ogni traccia di terra. Pelatelo e sistematene le bucce in una pentola con circa 1,3 l d'acqua, la carota e il porro a pezzi, l'alloro, l'alga, un po' di sale e qualche grano di pepe verde. Fate bollire per 30 minuti, filtrate il brodo e tenetelo in caldo.
  2. Tagliate a pezzetti il cipollotto (o la parte tenera del secondo porro), il sedano rapa e tritateli nel mixer fino a ottenere un trito grossolano. Rosolatelo in padella con un cucchiaio d'olio e poi aggiungete un mestolo di brodo bollente, coprite con un coperchio e proseguite per almeno 8-10 minuti.
  3. Tostate il riso a secco in una casseruola per 2 minuti, poi sfumate con il vino. Aggiungete il trito stufato, uno-due mestoli di brodo e portate a cottura, mescolando e aggiungendo altro brodo al bisogno. Controllate il sale e pepate.
  4. Levate il risotto dal fuoco e mantecatelo con il restante olio e metà del tartufo grattugiato. Distribuitelo nei piatti e terminate con il resto del tartufo ridotto in lamelle con una mandolina.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome