Home Sedano rapa

Sedano rapa

Il sedano rapa è una pianta con ciclo biennale, della famiglia botanica delle ombrellifere, classificata come Apium Graveolans varietà Rapaceum.
È un ortaggio particolare, conosciuto e coltivato solo in alcune zone dell’Italia settentrionale.
Del sedano rapa si consuma la radice (infatti è un cosiddetto ‘ortaggio da radice’), di colore bianco e di forma a globo; le foglie sono di colore verde scuro, gli steli sono cavi all’interno e l’apparato radicale ha un notevole sviluppo.

Acquisto

Parente umile del sedano, si riscatta in quanto non solo insaporitore, ma alimento vero e proprio. Deve essere molto duro e compatto: infatti, quando perde di freschezza diventa sempre più morbido. La base e la cima debbono essere fresche. Quelli più grandi sono ottenuti con annaffiature forzate e concimazioni intensive, a scapito del sapore. Particolarmente adatto per le conserve invernali, lessato e sotto aceto, è oggi sempre più spesso utilizzato crudo in insalate miste, grattugiato a julienne, insieme alle carote. Si conserva qualche giorno anche grattugiato, l’importante è condirlo con un po’ d’olio e non aggiungere sale.

Proprietà

Pochissime calorie, appena 18 per 100 g ma con buone quantità di selenio, potassio e fibre fanno di questo ortaggio un potentissimo diuretico, adatto nelle diete depurative e a chi soffre di ipertensione. Aiuta la digestione ed è indicato contro il colesterolo. E’ inoltre molto indicato nelle cure per la glicemia alta. Interessante la quantità di vitamina B3, utile per la pelle e il sistema nervoso.

Curiosità

Praticamente sconosciuto nel sud Italia, è prodotto in Veneto e Trentino, ma esportato quasi del tutto verso la Germania, in quanto il consumo in Italia, che è il principale produttore Europeo, è molto basso. In Germania è utilizzato in particolare per fare la tradizionale insalata aspra di sedano rapa, con aceto di vino bianco.

Tutte le ricette con Sedano rapa
Ricetta di Paola Galloni
Ricetta di Giuseppe Capano
Ricetta di Diletta Poggiali

Farro con lenticchie, verza e nocciole

Primo Ricetta vegetarianaSenza latte e derivatiVegan Difficoltà: facile Preparazione: 25 minuti Cottura: 40 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Rotolo alle verdure con salsa piccante

Secondo Ricetta vegetariana Difficoltà: media Preparazione: 45 minuti Cottura: 60 minuti
Ricetta di Laura Degortes
Ricetta di Paola Galloni
Ricetta di Paola Galloni
css.php