Un buon primo piatto non è fatto di sola pasta o di solo riso. Provate la quinoa, versatile e gustosa, qui abbinata a un saporito pesto alla rucola

Quinoa al pesto di rucola e pistacchi - Ultima modifica: 2016-11-17T18:31:23+00:00 da Redazione
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
10 minuti di preparazione
15 minuti di cottura
Impatto glicemicomedio
430 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Mettete la quinoa in un tegame con acqua leggermente salata in quantità pari al doppio del suo volume, ponete sul fuoco e abbassate la fiamma al minimo appena inizia a bollire. Quando l’acqua è quasi assorbita (ci vorranno circa 10 minuti), levate dal fuoco e lasciate il tegame coperto per 5 minuti.
  2. Lavate delicatamente la rucola e asciugatela con carta da cucina. Scottatela per soli 30 secondi, in acqua calda e salata, in modo che appassisca lievemente.
  3. Scolate subito la rucola, conservando un po’ dell’acqua di cottura. Frullatela insieme all’olio evo e ai pistacchi tritati al coltello in precedenza, grossolanamente, fino a ricavare una crema liscia e omeogena. Se necessario, diluitela con un pochino di acqua di cottura della rucola.
  4. Condite la quinoa con il pesto alla rucola. Distribuitela nelle ciotole, spolverate a vostro piacimento con parmigiano. Decorate con i petali di viola se la stagione lo consente. Il contrasto cromatico sarà notevole quando la serviirete in tavola.

Note

Piatto giocato sulle sfumature che potranno esser sottolineate da un Catarratto di Sicilia, dal ricordo di nocciola cruda ed erbe di campo, da bere giovane

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome